Il film del Venerdì Sera #1

IL FILM DEL VSBuona sera Amici Lettori!
Dopo aver aperto il blog, non vedevo l’ora di scrivere la prima puntata di una rubrica! Oggi ho scelto per voi un film che mi è piaciuto veramente tanto e che vi invito assolutamente a guardare! Essendo in assoluto il primo articolo che pubblico, ho optato per un film tratto da un libro stupendo!

SCHEDA Le nebbieLe Nebbie di Avalon (creata originariamente come miniserie televisiva, ma trasmessa in Italia nel 2004 come film unico) è la strasposizione cinematografica dell’omonimo libro di Marion Zimmer Bradley. Racconta le vicende del Ciclo Bretone con gli occhi della Fata Morgana, voce narrante e protagonista della storia.

Per chi non conosce il capolavoro della Bradley, la chiave di lettura del film risulterà assolutamente innovativa! In effetti il film, sulle orme del libro, capovolge la visione classica di Morgana nel ciclo Arturiano, trasformando l’acerrima nemica di Merlino nell’unica donna realmente amata dal Pendragon.
La narrazione comincia prima della nascita di Artù: le premonizioni della Dama del Lago, Viviana (Anjelica Huston), mostrano che  dall’unione di Igraine (Caroline Goodall), già madre di Morgana, con Uther Pendragon nascerà Artù, l’unico in grado di salvare la Britannia dai Sassoni. Igraine, inizialmente contraria ad un unione extraconiugale, quando incontra Uther se ne innamora e insieme concepiscono Artù.
Il futuro re di Britannia si dimostra molto legato, sin da bambino, a sua sorella Morgana, destinata a diventare una Sacerdotessa dell’Antica Religione devota alla Dea Madre. Separati da bambini per compiere l’addestramento adatto al destino di ciascuno, Artù (Edward Atterton) e Morgana (Julianna Margulies) crescono uno lontano dall’altra. Si incontreranno una volta cresciuti durante la festa di Beltane quando faranno l’amore per i riti della fertilità, le Nozze Sacre, senza sapere con chi stanno giacendo (in quanto mascherati da Vergine Cacciatrice e da Re Cervo).
Artù, rimasto profondamente colpito dalla donna con cui ha condiviso il rituale pagano, continuerà ad amarla in segreto, rivelando la verità su questo sentimento solo a sua sorella Morgana, che di conseguenza scoprirà la natura incestuosa di quella notte, ma non solo…

Non voglio raccontarvi altro della trama, sarebbe davvero un peccato svelarvela per intero. Vi consiglio caldamente sia di leggere il romanzo che di vedere il film (possibilmente in questo ordine).
Ovviamente come spesso capita nelle trasposizioni, il film non segue pedissequamente la storia narrata nel libro, ma a questo ormai noi lettori ci siamo rassegnati, ops… abituati!

Vi dico con tutta franchezza che, nonostante le disuguaglianze, il film merita di essere guardato, soprattutto per la scelta del cast: ben calate nei ruoli sono le attrici Anjelica Huston (fantastica come Viviana), Julianna Margulies (molto brava, anche se troppo bella rispetto alla Morgana del romanzo, nominata ai Golden Globes per questa sua interpretazione) e soprattutto Joan Allen (una perfetta Morgause).

Non vedo l’ora di potervi consigliare il prossimo film!

firma

0 Pensieri su &Idquo;Il film del Venerdì Sera #1

  1. Pingback: Clock Rewinders 2014 (week6) #1 | Le Parole Segrete dei Libri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *