Top Ten Tuesday #3

TOP TEN TUES
Top Ten Tuesday REWIND!

Buona sera a tutti!
Dopo una lunghissima giornata di lavoro… eccoci, puntuali come sempre al nostro appuntamento settimanale delle Top Ten libresche. Quella che oggi il blog The Broke and the Bookish ci dà, è l’opportunità di scegliere un vecchio tema che non abbiamo sviluppato in passato (magari perchè impegnati o come nel mio caso perchè il blog ancora non esisteva). Quindi sono andata a sbirciare i vari temi usati negli scorsi anni e ho scelto….

Top Ten Favorite Book Quotes

ovvero le mie citazioni preferite tratte dai romanzi che ho letto! Non saranno 10 ma solo 7 perchè sto scrivendo proprio adesso, che sono le 22:20. Sono stracotta, ma non voglio perdermi l’occasione di condividere con voi alcuni pezzettini di paradiso che porto nel cuore! Scrivetemi la vostra citazione preferita, non vedo l’ora di leggerle.

1. Cuore d’inchiostro – Cornelia Funke

Quando ti porti dietro un libro avviene qualcosa di straordinario: le sue pagine raccoglieranno i tuoi ricordi. E un giorno ti basterà risfogliarle per tornare con il pensiero al luogo dove le hai lette per la prima volta: le immagini, gli odori, il gelato che ti eri gustata…Credimi i libri sono un pò come la carta moschicida: a nient’altro i ricordi restano attaccati così bene come alla carta stampata.

2. Il nome della rosa – Umberto Eco

Il bene di un libro sta nell’essere letto. Un libro è fatto di segni che parlano di altri segni, i quali a loro volta parlano delle cose. Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto.

3. Il simbolo perduto – Dan Brown

La conoscenza è uno strumento e, come per tutti gli strumenti, i suoi effetti dipendono da come viene usata.

4. Harry Potter e i Doni della Morte – J.K. Rowling

Dalla punta della sua bacchetta affiorò la cerva d’argento: atterrò sul pavimento dell’ufficio, fece un balzo e si tuffò fuori dalla finestra. Silente la guardò volar via e quando il suo bagliore argenteo svanì si rivolse a Piton, con gli occhi pieni di lacrime.
«Dopo tutto questo tempo?»
«Sempre» rispose Piton.

5. Il razzismo spiegato a mia figlia – Tahar Ben Jelloun

“Dimmi, babbo, cos’è il razzismo?”
“Tra le cose che ci sono al mondo, il razzismo è la meglio distribuita. E’ un comportamento piuttosto  diffuso, comune a tutte le società tanto da diventare, ahimè, banale. Esso consiste nel manifestare diffidenza e poi disprezzo per le persone che hanno caratteristiche fisiche e culturali diverse dalle nostre

6. Orgoglio e Pregiudizio –  Jane Austen

Ho lottato invano. Non c’è rimedio.
Non sono in grado di reprimere i miei sentimenti.
Lasciate che vi dica con quanto ardore io vi ammiri e vi ami.

7. I Pilastri della Terra  –  Ken Follet

Avere fede in Dio non significava restare inerti: significava credere nella possibilità di avere successo se si faceva del proprio meglio onestamente e con impegno.

A domani!

firma

0 Pensieri su &Idquo;Top Ten Tuesday #3

  1. Quella parte del libro di Harry Potter e i Doni della Morte è la mia preferita *.*
    Comunque, una citazione che mi piace, sta sempre in quel libro ^^
    “E’ la qualità delle proprie convinzioni che determina il successo, non il numero dei seguaci.”
    ma anche:
    “Percy scuoteva il fratello, Ron era inginocchiato accanto a loro, e gli occhi di Fred li fissavano senza vederli, lo spettro dell’ultima risata ancora impresso sul volto.”
    Molte altre, molte, che meriterebbero un libro solo per loro! ^^

    -IsmaelFox

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *