Top Ten Tuesday #4

TOP TEN TUESTop Ten Popular Authors I’ve Never Read

Buon martedì!!!
Oggi mi sento particolarmente fiera di me. Avete presente quei giorni in cui accade una cosa che avevate “predetto” molto tempo addietro? Provare quel sadico piacere nel dire alla persona interessata: «Hai visto, io te l’avevo detto che prima o poi sarebbe finita così!», beh mi sento orgogliosa della mia mente lungimirante, nonostante sia contornata da uno spiacevole episodio (che per fortuna non mi riguarda direttamente).

Lasciando perdere i miei viaggi mentali che, ogni tanto, mi piace condividere con voi, è arrivato il momento della top ten settimanale, che oggi parlerà di… AUTORI FAMOSI CHE DI CUI ON HO MAI LETTO NULLA! Partiamo subito con la lista, che ho cercato di scrivere inserendo sia autori classici che moderni, sia italiani che stranieri (alcuni di loro li ho uniti, capirete il perchè leggendo):

Haruki Murakami

portrait-haruki-murakamiFamosissimo scrittore giapponese, noto al pubblico per lavori come  Kafka sulla spiaggia e 1Q84.
Sarà forse perchè il giappone è una realtà così lontana e diversa da quella in cui vivo, ma non mi è mai capitato di trovarmi in libreria e di comprare uno dei suoi romanzi, nonostante siano nella mia lista da tantissimo tempo. Voi avete letto qualcosa di suo?

Licia Troisi

image_h_partbLicia Troisi  è  l’autrice delle serie ambientate nel Mondo Emerso e di altre opere fantasy come La ragazza drago e I regni di Nashira. Ahimè, nonostante io sia una grande appassionata di questo genere, non ho mai letto nulla dei suoi lavori, ma spero di rimediare entro la fine dell’anno.

Steve Berry

steve_berry-1024x653Questo autore statunitense è uno fra i più acclamati scrittori di thriller al mondo, eppure non è mai entrato nella mia libreria. «Allora Lettrice, quando ci decidiamo a leggere qualcuno dei suoi libri?!?»

Cassandra Clare

cassandra-clareNome d’arte di Judith Rumelt, è la scrittrice della serie fantasy più in voga al momento: Shadowhunters! Una delle mie migliri amiche la adora, io non ho ancora trovato il tempo di leggere almeno il primo romanzo della saga. Ho visto il film e non mi è affatto dispiaciuto, ma mi aspetto mille volte di più dal romanzo!

Lev Nikolàevič Tolstòj

Lev-Tolstoj-Mi vergogno tremendamente nel dire che non ho mai letto nessuno dei capolavori di Tolstòj! Comunque ho promesso ad uno di voi che Anna Karenina sarà la mia prossima lettura.

Le sorelle Brontë

sorelle-bronteEbbene sì… non ho letto nulla dei loro scritti! Mi devo andare a nascondere da qualche parte?
Se volete lo faccio, perchè avreste ragione! Avete idea di quanto sia lunga la lista dei classici che non ho mai letto?!

Alexandre Dumas

unknown-black-1bI tre moschettieri? Mai letto… Il conte di Montecristo? Neppure… Il tulipano nero? Nemmeno…
E’ arrivato il momento di andare a ritirarmi da eremita con un bel blocco di classici insieme nella saccoccia!

Svevo e Pirandello

PicMonkey CollageAdesso lo so che vorrete uccidermi: dopo alcuni estratti letti a scuola per motivi di studio, non mi sento per nulla attratta da questi autori. Non saprei dirvi perchè… probabilmente arriverà il momento giusto per loro nella mia vita da lettrice, ma per adesso non lo è ancora.

Alla prossima Amici Lettori!

firma

0 Pensieri su &Idquo;Top Ten Tuesday #4

  1. Ciao cara 🙂
    Allora, parto da quello che ho letto e che apprezzo moltissimo, Tolstoj, di cui ho letto “Guerra e pace”, “Resurrezione” e “Padre Sergeij. Ho letto diverse cose anche di Pirandello, di cui ho visto anche qualche rappresentazione teatrale e devo dire che lo apprezzo. Svevo l’ho letto perchè dovevo e non mi è mai piaciuto, il suo maledettissimo Zeno Cosini lo avrei preso a bastonate!! Non ho letto nulla di Murakami, l’oriente non mi attira e questo autore di cui tutti parlano gran bene non ha ancora intercettato la mia strada.

    • Non lo conosco, ma sono certa che sia molto bello anche questo!
      Leggo sempre ottime recensioni di questo scrittore, quindi penso proprio che uno dei suoi romanzi farà parte delle mie prossime letture, forse non immediate, ma di certo prima dell’estate o al massimo durante 😉

  2. Nooo, ti prego, ravvediti su Pirandello <3
    Ahahah, ovviamente scherzo: i gusti sono gusti.
    E' uno dei miei scrittori, autori, sceneggiatori, uomini italiani preferito (se non si era capito)! 🙂
    "Sei personaggi in cerca d'autore" se non l'hai ancora letto 😉

    • Il suo teatro tutto sommato mi piace! Non riesco a reggere i suoi romanzi, come quelli di Svevo: leggo 5/6 pagine e poi abbandono l’impresa XD

      Sono certa che, prima o poi, troverò il momento adatto a queste letture. Per adesso, con la mente piena di nozioni universitarie, mi sento il cervello troppo pesante per loro >.<

  3. Nuuuuu!!! Dumas e le sorelle Bronte sono tra i miei preferiti. Profondamente differenti: il primo è molto “cappa e spada”, ma può anche raggiungere picchi di intensità ( Il Conte di Montecristo, ad ora, è secondo me il migliore dei tanti che ha scritto); le sorelle Bronte sono diverse da Jena Austen: i loro personaggi sono impetuosi, passionali, conoscono tutte le sfumature della bontà e della malvagità. Ti consiglio Jane Eyre, che per fortuna ho letto di recente: un personaggio femminile incredibile, affascinante, forte, pieno di dignità ed amor proprio, moderno sotto molti aspetti. Sono curiosa, piuttosto, di leggere Murakami Haruki.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *