Ultimi acquisti libreschi (febb 2014) #1

ULTIMI ACQUISTIBuongiorno amici!
Per la prima volta sul blog, vi mostro gli acquisti libreschi fatti nel mese appena conclusosi. Fatemi sapere cosa avete comprato di bello e soprattutto se avete qualche titolo da consigliarmi!!! Oltre ai romanzi editi da una CE, vi voglio consigliare, e spero di riuscire a farlo ogni mese, dei libri autopubblicati che meritano di essere letti.

Anna KareninaLev Tolstoj

9788811684169_anna_kareninaAnna, moglie insoddisfatta del noioso e inflessibile funzionario Karenin, si innamora del bell’ufficiale Vronskij. Rimasta incinta dell’amante, fugge con lui in Italia, ribellandosi alle convenzioni che la vorrebbero moglie fedele e asservita. Dure e inevitabili le conseguenze della sua scelta d’amore: il marito non le concede il divorzio e le impedisce di vedere il figlio nato dal loro matrimonio, mentre la società in cui è cresciuta la mette crudelmente al bando. Ad Anna, divorata da una passione senza sollievo e disperata per l’isolamento in cui viene a trovarsi, non resta alcuna via d’uscita. Storia romantica e tragica di respiro universale, Anna Karenina – composto tra il 1873 e il 1877 – consegna alla storia della letteratura mondiale una delle sue più intense e indimenticabili protagoniste.

DivergentVeronica Roth

divergent copertina libroLa società distopica in cui vive Beatrice Prior è suddivisa in 5 fazioni, ognuna delle quali è consacrata a una virtù: sapienza, coraggio, amicizia, altruismo e onestà. Beatrice deve scegliere a quale unirsi, con il rischio di rinunciare alla propria famiglia. Prendere una decisione non è facile e il test che dovrebbe indirizzarla verso l’unica strada a lei adatta si rivela inconcludente: in lei non c’è un solo tratto dominante ma addirittura tre! Beatrice è una Divergente, e il suo segreto – se reso pubblico – le costerebbe la vita.

Lacrime di CeraLiliana Marchesi

The beautiful bride against a window indoorsIn un mondo distrutto dalla guerra tra le classi sociali, un nuovo Impero regna Sovrano, servito da automi dalla pelle rivestita di cera, ma dall’aspetto incredibilmente umano. Un Impero costruito grazie alle capacità di una società progredita, ma al tempo stesso regolamentato dalle usanze e dai costumi del lontano Ottocento.
Protetta dalle fredde mura di un palazzo inespugnabile, in Russia, Camille vive la sua vita fra balli e ricevimenti, ignara di essere prigioniera di un’utopia. Contro il proprio volere, Camille verrà promessa al futuro Imperatore. Un uomo meschino, violento e incapace di amare.
Mossa dalla disperazione, e in cerca di una via di fuga, Camille scoprirà l’esistenza di un sotterraneo segreto. Dove troverà Lui, sua unica possibilità di fuga… e di salvezza.
Solo l’Amore può ridare vita ad un cuore straziato dall’odio, e speranza ad un mondo ormai in lacrime.
Prima che sia troppo tardi!

ROMANZO AUTOPUBBLICATO, acquistebile su Amazon o Kobo a soli €2,99

I misteri di J.W. LewisGiuseppe Rendina

ImmagineUn sub rinviene una statuetta nei fondali dell’isola di Santorini. Le sue caratteristiche particolari inducono una commissione scientifica, guidata dalla dottoressa Daphne Karalis, ad approfondire la ricerca. Grazie all’aiuto del professor Joshua William Lewis, uno dei maggiori esperti internazionali di mitologia, la statuetta si rivela una preziosa fonte di informazioni che, attraverso i misteri celati dai templi megalitici dell’isola di Malta, farà luce sul mitico continente perduto di Atlantide.
Forse non ancora perduto.

ROMANZO scaricabile gratuitamente da Amazon

firma

0 Pensieri su &Idquo;Ultimi acquisti libreschi (febb 2014) #1

  1. Sono molto incuriosita da Divergent! Appena finisco il Richiamo del cuculo, devo prenderlo! A proposito, te lo consiglio! Non sono nemmeno a metà ma mi prende un sacco! Se non l’avessi già letto, ti consiglio di farci un pensiero! 🙂

    • È quello scritto dalla Rowling con uno pseudonimo?? Mmmm… Ci penserò! 😉
      Sinceramente Il Seggio Vacante all’epoca lo abbandonai, non riuscii ad andare oltre pagina 50, lentissimo! Mentre so che questo è un bel giallo, giusto?

      • Sisi! Ti dirò, anch’io ho abbandonato Il seggio vacante.. Sono riuscita ad arrivare a metà, ma non mi è piaciuto per niente! Infatti ero un pò restia ad acquistare questo! Invece è tutt’altra cosa, la lettura scorre velocemente! Mi sta piacendo un sacco! 🙂

    • Ciao Luna <3
      È arrivato proprio il momento di leggere Tolstoj!!! Adesso sono immersa fra le pagine della Trilogia delle Gemme della Gier, e devo assolutamente finire Inferno!

      Dopo sarà il turno di Anna Karenina, probabilmente alternata a Divergent 🙂

  2. Pingback: Clock rewinders 2014 (week10) #5 | Le Parole Segrete dei Libri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *