Il film del Venerdì Sera #11

IL FILM DEL VSIl mio ultimo film del venerdì… risale esattamente a tre settimane fa! *momento di vergogna* Sarà forse il caso di ricominciare??
Bene: bentornati (e benvenuti a tutti i nuovi arrivati) amici cinefili!

Per la rubrica di oggi ho scelto una vera chicca, un film meraviglioso che ho visto qualche settimana fa, per la prima volta, insieme a mia mamma e che è entrato di diritto nella mia top five <3

Incontri ravvicinati DEFNon è certo il film più nuovo sul mercato, ma io l’ho trovato fantastico! Steven Spielberg, al termine delle riprese disse:

Volevo che ‘Incontri ravvicinati del terzo tipo’ fosse una storia molto semplice, vissuta da una persona qualunque, che doveva essere testimone di un evento straordinario, un’esperienza sconvolgente e ossessionante, di quelle che cambiano completamente la vita.”

scut1998bdrip720pitaengQuesta pellicola rispetta esattamente l’idea del grande regista statunitense: ci viene raccontata la storia di un incontro con entità extraterrestri, un momento particolare, dal sapore decisamente diverso da quello che ci si aspetterebbe. Un motivetto fatto di cinque note che ha cambiato totalmente la storia del cinema fantascientifico!

“Una volta, quando ero molto piccolo, mio padre mi svegliò nel cuore della notte, dicendomi: ‘Vieni con me, ho una sorpresa per te’. Ero ancora addormentato quando mi fece salire in macchina. Guidò fino ad una radura; una volta arrivati, scese e rivolse lo sguardo al cielo. Si poteva vedere una spettacolare pioggia di meteoriti lassù. Ogni quindici o venti secondi un lampo di luce attraversava il cielo da una parte all’altra. Penso proprio che quella sia stata la mia prima esperienza ultraterrestre”

Proprio da questa esperienza personale Spielberg crea un capolavoro: dalla passione umana verso l’ignoto, verso il cielo e tutto ciò che da esso viene a noi, dalla nostra necessità ontologica di conoscere e comprendere ciò che ci circonda nasce un film fatto di sogni, mistero e speranza.
Raccontarvi la storia sarebbe tanto difficile, quanto (a mio parere) sbagliato: è un film che va vissuto, va assaporato con le luci spente e la mente libera da pensieri. Due ore intense, appassionanti, cariche di un qualcosa che non si può quasi descrivere.

Se non avete mai avuto la possibilità di vederlo… fatelo! Non ve ne pentirete assolutamente <3

firma

0 Pensieri su &Idquo;Il film del Venerdì Sera #11

Rispondi a La Lettrice Segreta Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *