Parliamo di… CAOS TOTALE!!!

PARLIAMO DIINFORMAZIONE DI SERVIZIO:
Il seguente articolo, assolutamente #offtopic e privo di un vero e proprio filo logico, rappresenta uno sfogo personale riguardo una serie di notizie di attualità (le più disparate, sappiatelo) che mi hanno lasciata… basita è dire decisamente poco!

Ma cosa diavolo sta succedendo?? 🙁

Non penso di aver mai cominciato, in questi mesi, un articolo senza salutarvi, ma oggi i convenevoli li saltiamo! Oggi ho il sangue che pulsa a mille e non riesco a capire più nulla: una città allagata a causa del menefreghismo e dell’incompetenza umana, un ragazzino spogliato nudo e seviziato con un compressore, i genitori del cretino per non dire altro di turno che lo difendono pure, gente piena di soldi fino al midollo che, invece di donare qualcosa a chi ha bisogno, si fa regalare per il matrimonio un pentolino per fare le uova da 1000 euro, violenze e omicidi ogni santo giorno (quello evirato dalla folla perchè tentava di violentare una ragazza ve lo siete perso? In fondo non hanno fatto proprio male, ma lasciamo stare)…

Mi spiegate in che razza di mondo viviamo? Davvero, ho bisogno di risposte urgenti! Ho solo (quasi) 21 anni, ho tanto tempo da vivere e pensare di doverlo fare in un posto del genere inizia seriamente a spaventarmi!

Non voglio addentrarmi nella questione del nostro povero paese che sta andando a scatafascio, non basterebbero mille articoli per quello, e personalmente la politica non è il mio forte (e nonostante questo avrei parecchio da dire in proposito). Ma non è questo il punto!

Il punto è che mi viene da piangere. Ho voglia di urlare e spaccare la faccia a tutta sta massa di deficienti che sta rovinando quel mondo che non è soltanto loro, ma anche mio. Ho voglia di andarmene via, ma so che la situazione non cambierebbe neppure se mi strasferissi dall’altra parte del mondo. Ho voglia di  dire a tutti di LEGGERE perchè magari in quelle testoline vuote rimarrebbe qualcosa di buono… vorrei fare troppe cose, e alla fine sono un po’ come tutti gli altri: non ne faccio neppure una!
No, forse una cosa sì, la faccio: cerco di rendere la “me stessa” di oggi migliore di quella di ieri, nella speranza che quella del domani possa superare ulteriormente le aspettative!

Nel mio piccolo cerco di lasciare qualcosa nel cuore di chi mi legge e so che molti di voi sono davvero affezionati a questo piccolo angolo! Ho valori diversi dalla massa, sono stata cresciuta in un certo modo, un modo di cui vado fiera e che non cambierei (grazie mamma). Tutto quello che guida la mia vita, io cerco di trasferirlo un po’ anche qui, nella remota speranza che qualcuno possa scegliere di aprire un libro e assorbire per osmosi ogni frammento di anima racchiusa in esso.

Non mi piace il mondo in cui vivo, leggo per trovare ogni tanto dei posti migliori in cui stare…
Non è illusione, ma sopravvivenza!

firma

10 Pensieri su &Idquo;Parliamo di… CAOS TOTALE!!!

  1. La mia dolce Lettrice. Sai che hai ragione? Ti confesso che convivo con questa realtà da quando ero una bimba, e un applauso e un abbraccio e quanto mi sento di donarti. E sai cosa? Finchè vivremo di sogni, il “nostro” mondo sarà migliore. La massa, un giorno, potrebbe cambiare questa brutta situazione.

  2. Non guardo la tv proprio per questo motivo: lo schifo. Se devo “guardare”, preferisco Youtube (almeno so cosa sto guardando… credo…).
    Mi sono fermato, di capire il mondo: mi sono arreso da tempo.

    • Io guardo pochissima tv, seleziono attentamente cosa guardare!
      D’altro canto però il web mi permette di tenermi aggiornata su quello che succede intorno a me… Tutte cose che non mi piacciono affatto 🙁

      Per ora mi concentro su di me e su quello che posso fare nel mio piccolo!
      Il futuro lo conoscono solo “ai piani alti”, io ormai vivo alla giornata!

      • Ma è questo, alla fine, quello che devi fare!
        E’ brutto, lo so, ma vedere fa male… più di chiudere gli occhi. Se siamo abbastanza forti, teniamo la vista attiva… se non lo siamo, tanto vale soffrire di meno e “fuggire” nei libri.

  3. Purtroppo oggi di violenza ce n’è davvero troppa, perchè c’è troppa arroganza e si è perso il senso del rispetto. Il male, però, urla e questo fa pensare che ci sia solo quello, perchè il bene sussurra e bisogna proprio essere molto attenti per ascoltarlo. Cercalo, perchè c’è. E poi, hai intuito un grande segreto per spostare l’ago della bilancia, che è quello di leggere, quindi con il tuo blog stai già facendo molto. <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *