Calendario dell’Avvento #1

Roberta Topini*toc toc* E’ permesso?
Salve, mi chiamo Necile e sono una piccola elfa del Polo Nord!

Ho un nome speciale, sapete… Si racconta che quando Nicholas fu abbandonato nei boschi ancora neonato, una ninfa di nome Necile lo abbia allevato nel mondo della magia, rendendolo il Babbo Natale che tutti oggi conosciamo.

*Ma che sbadata che sono, sciocchina sciocchina* Vi starete chiedendo perchè ci sia io qui, e non la vostra Lettrice!
Beh, è facile… Sarò proprio IO a condurvi in un’avventura speciale che ci porterà al 25 dicembre! E’ stata proprio Lettrice ad invitarmi: pensava che fossi molto più adatta di lei in questo genere di cose *effettivamente lei non ne ha mai fatte, è davvero inesperta, avrebbe provocato un colossale disastro rovinando il Natale a tutti!!!!*

Ok ok… mi calmo! *respira, fiuuuuuuu*

Il primo tassello di questa avventura
vi parla di un uomo dal cuore gelato
rimasto da solo, incapace di amare
ma presto il Natale lo tramortirà!

scrooge«Sono tutte fesserie!», disse Scrooge. «Non ci voglio credere.»
Però cambiò colore allorché, senza una pausa, qualcosa attraversò la porta pesante ed entrò nella stanza davanti ai suoi occhi. Al suo arrivo, la fiamma morente avvampò, come se avesse voluto gridare: «Lo conosco, è lo spettro di Marley!», e poi ricadde.
«Allora!», disse Scrooge, caustico e freddo come sempre. «Che cosa vuoi da me?»
«Molto.» Era la voce di Marley, non c’era dubbio.
«Chi sei?»
«Chiedimi piuttosto chi ero.»
«Chi eri, dunque?», disse Scrooge, alzando la voce. «Sei pignolo per essere un’ombra.»
«Da vivo, ero il tuo socio, Jacob Marley.»
«Sei incatenato», disse Scrooge, tremando. «Dimmi il perché.»
«Porto la catena che ho forgiato in vita», replicò lo Spettro. «Sono io che l’ho fatta, un anello dopo l’altro, un braccio dopo l’altro; sono io che me la sono cinta di spontanea volontà e di spontanea volontà l’ho portata. Ti pare strana?»
Scrooge tremava sempre di più.
«O non conosci forse», proseguì lo Spettro, «il peso e la lunghezza della catena che tu stesso porti? Aveva la stessa lunghezza e lo stesso peso di questa già sette Natali fa. Da allora ci hai lavorato ancora. È una catena imponente!»

******

Marley«Io sono qui stasera per ammonirti che per te esiste ancora la possibilità e la speranza di sfuggire al mio destino: una possibilità e una speranza che io ti ho procurato, Ebenezer.»
«Sei sempre stato un buon amico per me», disse Scrooge. «Ti ringrazio!»
Lo Spettro riprese: «Sarai visitato da tre Spiriti».
Il viso di Scrooge si abbatté quasi quanto quello dello Spettro. «È questa la possibilità e la speranza di cui parlavi, Jacob?», chiese con voce tremante.
«Proprio così!»
«Io… io preferirei di no!»
«Senza la loro visita», disse lo Spettro, «non puoi sperare di evitare la strada che sto percorrendo io. Aspetta il primo domani, quando l’orologio suonerà l’una.»
«Non potrei averli tutti e tre insieme e farla finita subito, Jacob?», suggerì Scrooge.
«Aspetta il secondo la notte successiva alla stessa ora. Il terzo la notte seguente, quando cesserà di vibrare l’ultimo colpo delle dodici. Non contare di rivedermi: e cerca, nel tuo stesso interesse, di ricordarti quello che è accaduto stasera tra noi!»

Mettete da parte le vostre certezze
provate a sognare, Lettori, perchè
tre spiriti presto verranno a cercarvi
sfuggire è impossibile, ormai son già qui!

 Necile

14 Pensieri su &Idquo;Calendario dell’Avvento #1

    • Assolutamente no… io non sono proprio un’adulta, ma l’amore per il Natale non mi ha mai abbandonato! Nonostante si stia trasformando sempre più in un momento di grande commercio, piuttosto che di grandi sentimenti, mi piace vivere a pieno ogni sensazione che questa festa mi regala. Dalla possibilità di passare un po’ più di tempo in famiglia, alla bellezza di fare un regalo alle persone a cui si vuole davvero bene, al vedere la commozione per un biglietto di auguri scritto con il cuore, alle canzoni che riempiono ogni stanza della casa… Per me il Natale è questo <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *