L’Angolo delle Recensioni: Il mio lieto fine (E. Moon)

RECENSIONIBuonasera a tutti, Lettori del mio cuore!
Parte oggi una lunghiiiissima serie di recensioni *sono circa 10, oh povera me* dedicate ai romanzi letti fra novembre e dicembre. Scelgo di iniziare con il libro che sicuramente mi ha più sorpresa, motivo per il quale l’ho inserito fra le migliori letture del 2014: Il mio lieto fine di Eilan Moon!

Ci tengo davvero molto a fare un ringraziamento alla dolcissima Eilan. Qualche giorno fa l’autrice ha reso disponibile sugli store online l’edizione cartacea del romanzo e… mi ha fatto un regalo speciale, che non potrò mai dimenticare <3 se sbirciate sul retro della cover, ci sono anche io, con alcune delle parole che ho dedicato a questo suo ultimo lavoro. E’ stata una sopresa del tutto inaspettata, che mi a riempito il cuore di gioia 🙂

Il mio lieto fine

9977_387315221415946_5328785360011287926_nDESCRIZIONE

Serena è un agente letterario di Milano. Si sente realizzata e ama il proprio lavoro. Quando sulla sua strada si incroceranno i destini di Christian e Nicola, la vita di Serena cambierà. Lei, che non aveva mai cercato di piacere a nessuno e che era sempre stata se stessa, si ritroverà a indossare una maschera per piacere al proprio principe azzurro. Ma Serena ha davvero bisogno del principe azzurro o piuttosto dell’indomabile pirata?

La vera storia di una ragazza che non credeva di poter essere una principessa.

Editore: Self published
Prezzo Ebook: 1,90 € (Acquistabile qui)
Prezzo Cartaceo: 6,85 €
Pagine: 134

la-mia-recensioneSe mi leggete già da un po’, avrete certamente capito che non sono una grande appassionata di romanzi romance. Spesso li trovo noiosi perchè, a grandi linee, seguono scontati filoni narrativi che di libro in libro si ripetono e non lasciano nulla di speciale al lettore.
C’è chi i libri non li legge se i protagonisti non si innamorano… e poi ci sono io, che scatto in piedi e “faccio la ola” all’autore se i protagonisti rimangono solo amici *sono matta, me ne rendo conto* XD

Ho fatto questa premessa, un po’ fuori dalle righe, per riuscire a farvi cogliere un punto fondamentale della recensione di oggi: se un romanzo come l’utimo nato in casa Eilan Moon, incentrato su una storia d’amore, riesce ad entrare nei miei preferiti, allora ha davvero qualcosa di speciale, di diverso dalla massa… di unico nel suo genere. Il mio lieto fine ha tutto questo!

La prima avventura nel mondo romance fatta da Eilan Moon, che già vi avevo presentato con R.I.P. Requiescat In Pace, ci catapulta nella vita di una giovane donna, ricca di soddifazioni sul lavoro e (almeno per ora) molto innamorata del suo principe azzurro Chris:

Le favole, dove la principessa si imbatteva nel proprio principe azzurro, non erano mai state adatte a me, io vivevo con i piedi ben saldi a terra. Ero una ribelle e facevo ciò che preferivo, senza pormi troppi problemi, e il più delle volte non ascoltavo la testa, ma solo l’istinto, facendomi finire in casini assurdi da cui riaffioravo con difficoltà. Le favole erano adatte alle bambine, non a me. Ormai ero cresciuta e non credevo più alle fiabe con il lieto fine, anche se ancora le sognavo. Però Christian sembrava davvero il mio principe azzurro.

Serena potrebbe sembrare davvero la persona più felice della terra: ha un lavoro che ama e la gratifica, un’amica speciale che la accompagna fianco a fianco nella sua vita, un fidanzato molto bello e mooolto ricco che la chiede in moglie… cosa potrebbe volere di più?
Peccato basti davvero poco a mettere in crisi la certezza di una vita così meravigliosa. Un evento decisamente fuori dai piani della nostra protagonista, ma  decisivo nel disegno che il Destino ha tracciato per lei: l’incontro con Nicola.

Chris e Nico. Due persone completamente diverse che riusciranno a dividere il cuore di Serena a metà. Un cuore che vi racconterà ogni suo singolo battito, alcuni senza neppure comprenderli a pieno. Una voce sincera, nel bene e nel male, che si lascia coinvolgere e sconvolgere da ciò che le accade attorno e ce lo riporta senza mezzi termini.

Vi renderete conto, pagina dopo pagina, che ogni parola prenderà vita davanti ai vostri occhi, come se un’amica vi stesse raccontando la sua storia: un susseguirsi di emozioni vere, autentiche, difficili da gestire perfino per voi, che siete semplicemente i suoi ascoltatori.
Serena è una donna che non va giudicata a priori. E’ un personaggio da analizzare, capire e accettare in tutte le sue sfaccettature, perchè ha l’umiltà di mostrarvi the dark side of the moon,  quel mondo buio e negativo del nostro Io che nella società attuale siamo abituati a nascondere.

Vi assicuro che leggere Il mio lieto fine non è facile. Non è un libricino leggero, non è una favola dove tutti vivono felici e contenti e le scelte sembrano facili come fare “m’ama, non m’ama” con una margherita. La storia di Serena è un cammino di introspezione, di lotta fra mente e cuore, di decisioni difficili, di lacrime e battiti accelerati.

Se proprio vogliamo chiamarla favola… allora è una favola al contrario! Perchè questa volta nessun pirata andrà a rapire la principessa e nessun principe potrà salvarla. Questa volta è la principessa a dover scegliere se vivere al sicuro nel castello, schiacciata dalla vita di corte, o partire all’avventura su una nave dalla rotta incerta, libera di essere se stessa in ogni attimo del suo viaggiare.

QUESTO LIBRO MERITA:

stellastellastellastellastella

Un romanzo adatto a tutti, perchè tutti almeno una volta ci siamo trovati davanti ad un bivio senza sapere come comportarci!

Storie di notti senza luna | EilanMoon.it
Pagina Facebook

0 Pensieri su &Idquo;L’Angolo delle Recensioni: Il mio lieto fine (E. Moon)

  1. Una recensione davvero molto ben scritta e veritiera. Seguo l’autrice ormai in tutte le sue opere e questo romanzo mi ha conquistata e mi ha confermato che Eilan Moon è la mia scrittrice italiana preferita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *