La Settimana dell’amore – CAFFÈ LETTERARIO di ChiaraG

Gli amori classici hanno sempre il fascino intramontabile
che fa sognare noi fanciulle.
Nulla a che vedere con alcuni esemplari
letterari d’amore dei nostri tempi

ChiaraG
(tratto da Primo incontro di “La Settimana dell’amore”)

Buongiorno Lettori!
Dopo una lunghissima assenza *mea culpa* torna finalmente fra Le Parole Segrete dei Libri il caffè letterario organizzato dalla mia Bilancina Chiara <3

L’argomento del mese non poteva che essere l’amore, dato l’imminente ritorno della festa più diabetica dell’anno, San Valentino. Questo caffè sarà il mio particolare modo per festeggiarla, essendo una ricorrenza che al momento non mi tange personalmente, ma che auguro a tutti gli innamorati di passare nel modo più felice ^_^

Il primo appuntamento del caffè viene dedicato all‘Amore Classico… quello che ci fa subito pensare agli amanti Paolo e Francesca, alla drammatica storia di Giulietta e Romeo, alla forte legame fra Elisabeth e il misterioso Darcy, ad Anna ed il suo incondizionato e straziante amore per Vronskij.

Ci tengo a dirlo: non tutti gli amori classici hanno un finale tragico, nonostante tre esempi su quattro che vi ho appena citato lo abbiano *forse dovevo sforzare di più le meningi, Lettrice pigrona* eheheh XD
Le grandi storie d’amore della Letteratura hanno il potere di mostrarci tutte le sfaccettature dell’amore, dall’aspetto più romantico e dolce a quello più controverso e duro da affrontare. Partendo proprio dalle coppie che vi ho citato, proveremo ad analizzare insieme l’amore in alcune delle sue infinite sfaccettature!

Sotto ad ogni coppia vi lascerò alcune domande di discussione a cui io per prima risponderò nei commenti insieme a voi 😉

Paolo e Francesca
Il conflitto tra morale e passione

«Galeotto fu ’l libro e chi lo scrisse:
quel giorno più non vi leggemmo avante»

Inf._06_Giuseppe_Frascheri,_Dante_e_Virgilio_incontrano_Paolo_e_Francesca,_1846Due cognati, Paolo Malatesta e Francesca da Polenta, e la loro travolgente passione, a cui neppure la morte riesce a porre un freno. Una coppia nata per caso, per colpa di un libro, che continuerà ad amarsi in eterno. “Amor, ch’a nullo amato amar perdona, mi prese del costui piacer sì forte, che, come vedi, ancor non m’abbandona” sono le parole di Dante nel V Canto dell’Inferno, dove ci racconta le pene dei lussuriosi.
Quello di Paolo e Francesca è un esempio di amore sbagliato, perchè contrario ad ogni regola morale: non solo c’è il tradimento verso il proprio marito, ma ancor più grave con il fratello dell’uomo a cui si è sposati. Ma noi lettori, come Dante, possiamo e dobbiamo limitarci ad ascoltare la loro tragica e dolorosa storia…

DOMANDA: Cos’è per voi il tradimento? Come vi comportereste?

Giulietta e Romeo
L’amore “nato sotto cattiva stella”

«Una triste pace porta con sé questa mattina: il sole, addolorato, non mostrerà il suo volto.
Andiamo a parlare ancora di questi tristi eventi. Alcuni avranno il perdono, altri un castigo.
‘Ché mai vi fu una storia così piena di dolore come questa di Giulietta e del suo Romeo»

Francesco-Hayez-Il-bacioChi non conosce la storia di Romeo Montecchi e Giulietta Capuleti, gli amanti sfortunati di Verona, condannati a non poter stare insieme per colpa delle proprie famiglie… “Romeo, rinunzia al tuo nome, e per esso, che non è parte di te, prenditi tutta me stessa… Io ti prendoo in parola: chiamami soltanto amore, ed io sarò ribattezzato; da ora innanzi non sarò più Romeo La loro storia attraversa il tempo e lo spazio per arrivare a far commuovere il cuore di ogni lettore ancora oggi!

DOMANDA: quanto influisce il mondo esterno sulla coppia?

Elisabeth e Darcy
  Oltre ogni diversità

«Ho lottato invano. Non c’è rimedio.
Non sono in grado di reprimere i miei sentimenti.
Lasciate che vi dica con quanto ardore io vi ammiri e vi ami»

Ogni lettrice ama Darcy, questo è inequivocabile! Perchè maio? Semplicemente Darcy rappresenta molti degli elementi che noi donne cerchiamo nell’altro sesso… Misterioso e distaccato, quasi antipatico (all’inizio). Un uomo che per la donna che ama viene meno a molti dei principi che fin da bambino gli sono stati inculcati, un gran testardo (nel bene e nel male), un meraviglioso esemplare maschile che fa tanto per chi ama senza necessariamente fare in modo che gli altri lo sappiano, solo per il piacere di farlo e di vedere felice la propria amata! Uomini come Darcy non esistono al giorno d’oggi, è per questo che la storia fra lui ed Elisabeth rimane nel cuore <3

DOMANDA: si può essere forti insieme, talmente tanto da andare contro il mondo?

divider_zpsae4d5737

Ci sono sempre nuovi amori da scoprire e assaporare pagina dopo pagina… la mia prossima lettura classica sarà Anna Karenina di Tolstoj

Anna e Vronskij
  La necessità di sentirsi amata

 «Le famiglie felici si somigliani sempre l’una con l’altra:
ogni famiglia infelice lo è in modo particolare»

DOMANDA: mettereste mai voi stessi davanti a tutti, perfino ai vostri figli, pur di inseguire l’amore?

anna_karenina

Ora tocca a voi! Cosa vi viene in mente se si parla di Amore Classico? Aspetto le vostre risposte nei commenti <3

5 Pensieri su &Idquo;La Settimana dell’amore – CAFFÈ LETTERARIO di ChiaraG

  1. Il tradimento per me è distruzione di fiducia, intimità e complicità… Credo che dovrei trovarmici per dire come reagirei perché dipende dal momento, dallo stato d’animo e così via…
    Per me l’amore è ancora di quelli che, si, si può andare contro il mondo senza che l’esterno influisca o condizioni la semplice voglia di due persone di stare insieme… è molto ideale come cosa e anche in questo caso dipende dalle circostanze, mi piace pensare però che a volerlo davvero tutto si può ancora… 🙂

  2. Bilancinaaaaa grazie per questo splendido intervento! <3
    Veniamo alle domande…
    Il tradimento è la rottura di stima e fiducia, puó essere fisico, mentale. In ogni caso è sconvolgente. Cosa fare? Si puó perdonare ma bisogna ricostruire dalle fondamenta.
    Il mondo esterno poì mette inevitabilmente lo zampino e risulta davvero arduo battersi contro tutto e tutti, contro i propri ideali a volte, senza scadere nel puro egoismo di coppia. ^_^ in poche parole è un casino XD XD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *