Domino Letterario – AGOSTO ’15

Buonasera Lettori!
Come annunciato questa mattina, ecco la recensione per il Domino Letterario di agosto! Per chi ancora non lo conoscesse, il Domino è un gioco libresco inventato da alcune booktubers italiane (MissTortellino, Spiccycullen, ItsMeMartin e OrangeDinosaurRawr) in cui un gruppo di lettori sceglie a catena, proprio come nel domino, cosa leggere in base al precedente lettore e alla sua scelta! L’ordine di partenza viene estratto a sorte e in base ad esso si scelgono le letture ^_^

Ecco l’elenco dei partecipanti con le loro recensioni (che inserirò man mano che verranno pubblicate). Subito dopo il mio parere sul libro del mese 😉

DOMINO LETTERARIO

Agosto 2015

Ruben -> Suite Francese (I. Némirovsky)
Valentina -> La straordinaria invenzione
di Hugo Cabret (B. Selzink)

Silvia -> Una piccola libreria a Parigi (N. George)
Eleonora -> L’opera al nero (M. Yourcenar)
Io -> L’alchimista (P. Coelho)
Sebastiano -> La regina scalza (I. Falcones)
Martina -> Io prima di te (J. Moyes)

Questo domino è stato particolamente complesso… Scegliere un libro da legare a quello della Yourcenar è stata una vera impresa… ma credo che il romanzo di Coelho sia stata una scelta meravigliosa, almeno per ciò che riguarda in sè il romanzo! Una di quelle perle rare, rarissime, che si conservano nel cuore per sempre ^_^
Come sempre sono in super mega ritardo quindi passiamo alla recensione! 😛

L’Alchimista


51z+4HuBURL._SX312_BO1,204,203,200_

“L’Alchimista” è la storia di una iniziazione. Ne è protagonista Santiago, un giovane pastorello andaluso il quale, alla ricerca di un tesoro sognato, intraprende quel viaggio avventuroso, insieme reale e simbolico che lo porterà fino all’Egitto delle Piramidi. E sarà proprio durante il viaggio che il giovane, grazie all’incontro con il vecchio Alchimista, salirà tutti i gradini della scala sapienziale: nella sua progressione sulla sabbia del deserto e, insieme, nella conoscenza di sé, scoprirà l’Anima del Mondo, l’Amore e il Linguaggio Universale, imparerà a parlare al sole e al vento e infine compirà la sua Leggenda Personale.

Titolo: L’Alchimista
Autore: Paulo Coelho
Prezzo: €12,00 cartaceo
Pagine: 184
Pubblicazione: 2012
Editore: Bompiani

 

la-mia-recensione

“Esiste un linguaggio che va al di là delle parole,” pensò. “L’ho già sperimentato con le pecore, e adesso lo sto sperimentando con gli uomini.”
Stava imparando tante cose nuove: cose che aveva già provato ma che tuttavia gli suonavano nuove, perchè prima gli erano passate accanto senza che lui se ne accorgesse.
E non se ne era accorto perchè vi era abituato.
“Se imparerò a decifrare questo linguaggio senza parole, riuscirò a decifrare il mondo.”
“E’ un tutt’uno” aveva detto il vecchio.

Trovare il coraggio di ascoltare il proprio cuore, lasciare ogni cosa ed inseguire un sogno non è cosa da poco. Questo Santiago lo sa molto bene. Lui e le sue pecore sono una cosa sola ormai, da anni camminano insieme, si muovono come arti di uno stesso corpo e donano al giovane pastore quel senso di felicità che sembra bastare. Perchè l’unica cosa importante è viaggiare, vedere volti nuovi, leggere nuovi libri…
E se tutto questo non fosse sufficiente? E se un tesoro stesse aspettando Santiago dall’altra parte del mare? E se ognuno di noi, come il giovane andaluso, avesse un tesoro da trovare?
Un sogno sotto un tetto di stelle… basta un sogno fatto in una piccola chiesetta diroccata per accendere una fiammella di speranza.

L’Alchimista lo invitò ad avvicinare la conchiglia all’orecchio. Il ragazzo, che lo aveva già fatto tante volte da bambino, ascoltò il rumore del mare.
“Il mare è ancora dentro questa conchiglia, perché è questa la sua Leggenda Personale. E non l’abbandonerà mai, fino a quando il deserto non si coprirà di nuovo d’acqua.”

Coelho mostra con la sua favola dai sapori mistici ed esotici quanto meravigliosa sia la vita, con i suoi tasselli che uno dopo l’altro si abbracciano alla conquista della Leggenda Personale. Tutti hanno uno scopo nella vita, un sogno da realizzare. C’è chi lo nasconde al mondo (o perfino a se stesso) per paura. C’è chi trova il coraggio di inseguirlo. C’è chi ha bisogno di un piccolo incoraggiamento, come Santiago, perchè “soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire”.

“Per questo esiste l’Alchimia”, aggiunse. “Affinché ogni uomo cerchi il proprio tesoro e lo scopra e poi desideri essere migliore di quanto non fosse nella vita precedente. Il piombo svolgerà il proprio ruolo fino a quando il mondo non ne avrà più bisogno. Ma poi dovrà trasformarsi in oro. E’ quanto fanno gli Alchimisti: dimostrano che, ogniqualvolta cerchiamo di essere migliori di quello che siamo, anche tutto quanto ci circonda diventa migliore.”

Credo che questo sia uno di quei romanzi che davvero ti cambia dentro, come Il Priccolo Principe. Una storia che puoi rileggere mille e mille volte, ma ogni pagina sfogliata avrà sempre qualcosa in più da regalarti e raccontarti. Un amico fedele con cui confidarti quando qualcosa non va come vorresti, quando tutto sembra andare nella direzione sbagliata.
Santiago con le sue (dis)avventure, i suoi incontri, i suoi amori e le sue scoperte sarà sempre lì, pronto ad accoglierti nel suo abbraccio d’inchiostro. Perchè Santiago sei tu, con il tuo sogno e un mare e un immenso deserto che vi separa. Con il denaro che ti verrà rubato e il lavoro nel negozio di cristalli che ti verrà offerto dal mercante. Con Urim e Tumim nella tasca e la benedizione del re che ti protegge. Con un oasi ricca di sorprese lungo il cammino e l’Amore che attende di essere scoperto e vissuto.
Santiago sei e sarai per sempre tu.

I suoi sogni sono i tuoi.
I segnali aspettano solo di essere letti.
Il cerchio è pronto a chiudersi sotto un tetto di stelle.

QUESTO ROMANZO MERITA:

stellastellastellastellastella

 

2 Pensieri su &Idquo;Domino Letterario – AGOSTO ’15

    • Ciao Patrizia! Sei sempre gentilissima *-* Io cerco di trasmettere nelle mie recensioni quello che sento leggendo… Le parole che un libro sussurrra al cuore del lettore sono qui per trasformarsi da segreti in magia 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *