ANTEPRIMA: Tutta la pioggia del cielo di Angela C. Ryan

Buongiorno buongiorno Lettori!
Io ve l’avevo detto, le anteprime sono tante e soprattutto una più interessante dell’altra *-* Oggi ci dedichiamo alla dolcissima e talentuosa Angela C. Ryan e al suo nuovo figlio d’inchiostro Tutta la pioggia del cielo

unnamed

Titolo: Tutta la pioggia del cielo
Autore: Angela C. Ryan
Casa editrice: Self publisher
Genere: Romance contemporaneo
Pagine: 396

unnamedVictoria Stevenson e Nath Owens sono agli antipodi. Notte e giorno. Luna e sole. Lei vive a Chicago, è una scrittrice di successo e vanta pubblicazioni in diversi paesi. Educata, precisa, con qualche mania di troppo, a un certo punto della sua carriera, non ha la più pallida idea di come scrivere il suo prossimo romanzo. Lui è un contadino e possiede una fattoria che cade a pezzi, in Vermont. È pieno di debiti, ama i suoi animali più delle persone, soprattutto il suo papero Charlie, ed è vegano. È piuttosto arrogante e un po’ burbero.

Per una curiosa idea dell’agente di lei, Trevor, e della sorella di lui, Susan, certi che il Vermont con la sua natura selvaggia e romantica sia il posto giusto per far rinascere l’ispirazione di Victoria, la donna si ritrova a dividere la sua vita con Nath che, a sua volta, si vede costretto a ospitarla contro la sua volontà. È il prezzo da pagare se vuole salvare la fattoria dalla rovina. Infatti, in cambio dell’ospitalità, Victoria dovrà versare sul conto di lui un quarto dei profitti ricavati dalle vendite del suo libro. È la condizione posta dal grillo parlante Susan, convinta che questo sia il solo modo per rimettere in piedi il fratello.
Non potrebbero esserci due individui più diversi fra loro, ma se un paesaggio da cartolina e delle graziose lentiggini ci mettono lo zampino, forse anche il più orgoglioso degli uomini e la più testarda delle donne possono piegarsi all’amore. Oppure no? Tutto da vedere, perché fattori esterni non rendono affatto facile la vita a nessuno dei due.

sidebardivider

Estratto

Capitolo 1 – Nath

«È la tua parola contro la mia.» Fisso gli occhi in quelli piccoli di Lucas. Lo sguardo sinistro non sembra intimorirlo, anzi, ridacchia come se non gli importasse niente di quello che sto dicendo. Solleva un pugno in aria e continua a sorridere. «Mi stai forse minacciando? Dillo, mi stai minacciando?» Mi sporgo verso di lui. Il volto a pochi centimetri dal suo. «Pensi che ti crederebbe qualcuno? Oltretutto, non puoi parlare. La cosa va decisamente a mio vantaggio.» Ghigno soddisfatto quando noto la sua espressione seria. «Ho aspettato mezz’ora più del necessario per cambiarti, lo so. Ho delle ottime ragioni per aver agito così. Un buon caffè non può aspettare.»
Richiudo il pannolino con una certa difficoltà dato che Lucas continua a sgambettare. Nello stesso istante, suonano alla porta. In fretta rivesto il piccolo e lo ficco nel seggiolone. Non fa storie, grazie al cielo. Di solito grida come un’aquila.
«Sempre nei momenti meno opportuni» dichiaro spazientito. «Tu sta’ buono qui, torno in un nano secondo.» Lascio Lucas al sicuro e mi dirigo con passo svelto verso l’ingresso. Apro la porta senza nemmeno guardare di chi si tratta e torno dal piccolo.
«E se fosse stato un maniaco, un ladro, un serial killer o, peggio ancora, un esattore delle tasse?» annuncia la nuova ospite.
«Sei un maniaco, un ladro, un serial killer o, peggio ancora, un esattore delle tasse?»
«No, ma…»
Zittisco ogni frase sul nascere con un rumoroso «Sttt…» Sorrido. «Pericolo scampato.»

sidebardivider

L’Autrice

Angela C. Ryan è una sognatrice. E l’unico modo che conosce per far vivere i suoi sogni è quello di imprimerli su un foglio bianco. Non necessariamente un foglio, va benissimo anche un tovagliolo al bar, un post it, il retro di una bolletta. Qualsiasi cosa le permetta di scrivere, le è gradita. Nella sua fantasia, vive in un posto simile all’isola che non c’è, in un castello circondato da ampie vallate abitate da fate, folletti e ogni sorta di creatura magica. E qualche supereroe. Nella realtà vive in un piccolo paesino, di fronte a una collinetta che le regala stupendi scorci, con il marito e il suo Siberian Husky, Zeus.
Hunted è il suo secondo romanzo da solista. Ha già pubblicato Biscotti alla Vaniglia, e con Patrisha Mar, sua amica e collega, ha pubblicato, con lo pseudonimo di Katherine Keller, Black Shadow, Crimson Shadow e Grey Shadow i primi tre capitoli di una saga paranormal romance che prende il nome di The Shadows Saga.

Angela C. Ryan su AMAZON

firma

3 Pensieri su &Idquo;ANTEPRIMA: Tutta la pioggia del cielo di Angela C. Ryan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *