SEGNALAZIONE: Campagna di Crowfounding per Eilan Moon!

immagine campagna

Buon pomeriggio Lettori!
Se frequentate questo angolo virtuale libroso da un po’ di tempo il nome di Eilan Moon non vi sarà affatto sconosciuto. Oltre che un’autrice di talento che ormai seguo da anni (prima ancora che ci conoscessimo direttamente), Eilan è diventata una cara compagna di viaggio e, come saprete, mi piace aiutare e sostenere gli amici, soprattutto se davvero meritano il mio supporto!

E quindi eccoci qui, tutti insieme per presentare un progetto davvero particolare che Eilan Moon ha deciso di iniziare. Si tratta di una campagna di crowfounding, una promozione assolutamente unica nel suo genere perché dà a noi lettori, in prima persona, la chiave per la pubblicazione di un romanzo. Attraverso il sito BookABook.it è possibile preordinare il romanzo attraverso vari pacchetti con promozioni incluse, e se si raggiunge la soglia prestabilita di ordini e cifre, alla fine della campagna il libro troverà un grande editore pronto ad accoglierlo nella sua famiglia e pubblicarlo. Davvero una grande occasione!!!

Epistole sporche di sangue
Eilan Moon

E se Jack lo Squartatore fosse stato una vittima?

Non sempre le cose sono come appaiono.
Nell’oscurità dell’animo umano si celano verità terribili e sensi di colpa che divorano e uccidono.


Questo è un incipit che brulica di idee, atmosfere e ispirazione. Questo è un romanzo che grida di essere scritto.

Dante B. Marconero, autrice per Newton Compton e Limited Edition Books.

L’ispettore Frederick Abberline è un uomo consumato dal fallimento di non essere riuscito ad arrestare il crudele assassino, Jack lo Squartatore, il mostro di Londra. Ormai non si reca nemmeno più a casa dalla moglie pur di lavorare a questo caso che si sta trasformando in una vera e propria ossessione.
Un plico contenente delle lettere misteriose potrebbe essere la svolta che stava aspettando. Si comprende molto bene che a scriverle è una persona folle e squilibrata, il lessico e la punteggiatura denotano una mente psicotica, ma l’ispettore pensa di essere vittima di uno scherzo o di qualcuno che emula le azioni del mostro di Londra.
Ogni lettera, dalla più breve alla più lunga, contiene i pensieri di morte, di senso di colpa e frustrazione di un uomo malato che cerca invano il perdono e che incolpa la propria madre per la persona senza anima che è diventato. Mentre descrive gli omicidi, Jack lo Squartatore è crudele e spietato ma, al tempo stesso, da quelle sue parole emerge un animo confuso e sofferente.
Dopo il ritrovamento del cadavere di Montague John Druitt, l’ispettore si ricrede e inizia a indagare meglio su ciò che ha letto in quelle lettere perché per lui la caccia allo Squartatore è appena iniziata, ma non sa ancora che quell’uomo si è ripromesso di non fare più del male a nessuno e soprattutto non è a conoscenza che, al fianco del mostro di Londra, c’è una giovane donna innamorata che farà di tutto per salvare un uomo pentito.

sidebardivider

Estratto

I passi si avvicinavano, una flebile speranza di salvezza per lui che ormai aveva perso tutto: il lavoro, la credibilità, il poco denaro che aveva risparmiato, ma soprattutto aveva frantumato l’unico legame famigliare sincero che gli fosse rimasto, per sempre. «Non puoi farmi questo, siamo stati complici, io e te, in tutto» riuscì a dire, a denti stretti.
Il grilletto dell’arma cominciò a muoversi e fu in quel momento che cedette allo sconforto.
Cadde in ginocchio e guardò in alto, nell’oscurità, mentre la mente ritrovava ricordi lontani di pace e allegria. Troppo lontani, in verità, così tanto che raggiunse la consapevolezza che erano solo mera illusione: non erano mai stati davvero felici. Nessuno di loro.

Leggi in anteprima
i primi capitoli del romanzo

QUI

sidebardivider

L’Autrice

205159_1051083635805_3725936_nEilan Moon nasce a Milano nel 1980, dopo la maturità classica e un breve corso come correttrice di bozze, inizia a lavorare nel commercio. Fondatrice del lit-blog collettivo “Storie di notti senza luna”, collabora come articolista (recensioni letterarie e rubriche) per We Smile Magazine. Madre di un bellissimo monello di sei anni, autrice versatile, appassionata di romanzi horror, gotici, urban fantasy e distopici, si definisce una cantastorie perché non può tenere la bocca chiusa e non è in grado di smettere di raccontare con l’inchiostro ciò che le passa per la testa. Ha pubblicato in self i primi due romanzi della serie gotica “R.I.P.” e l’urban fantasy “Teufel, il Diavolo” scritto con la collaborazione della sociologa Antonella Ghidini.

EilanMoon.it

Twitter | Facebook | Google+

Email: proposteditoriali@eilanmoon.it – info@eilanmoon.it

firma

Un pensiero su &Idquo;SEGNALAZIONE: Campagna di Crowfounding per Eilan Moon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *