Blog Tour “Noi ancora una volta” di Marie Therese Taylor – 4ª Tappa – Book Trailer

index

Buongiorno Lettori!
Avevo promesso che il blog avrebbe ripreso il suo corso alla grande, e quale miglior modo se non con un Blog Tour?? Oggi ospitiamo Marie Therese Taylor e il suo nuovo romanzo Noi ancora una volta. La mia tappa, a conclusione del viaggio virtuale di questa nuova storia d’inchiostro, sarà dedicata al book trailer… e sarà l’autrice stessa a parlarvene! Quindi mi faccio da parte e lascio la parola a Marie Therese e al suo romanzo!

Noi ancora una volta

Noi ancora una volta

E’ la storia di cinque amiche che si ritrovano tutti gli anni, lo stesso giorno, alla stazione Termini, al Caffè Trombetta, sino a che, all’ennesimo appuntamento se ne presenta una in meno, Margherita, la quale si trova in coma in ospedale.

Le altre, cercano di aiutarla a venirne fuori, facendole sentire musica e storie a lei familiari.Un po’ come nel Decamerone una delle ex ragazze detta il tema della giornata ,tema che le altre dovranno riempire con i loro ricordi, e con le musiche che copriranno gli spazi notturni

Francesca, la manager, single convinta e grande seduttrice, che però non può fare a meno di riflettere amaramente sul passare del tempo dirige la prima giornata, e sceglie come tema, gli anni della loro giovinezza, gli anni Settanta e Ottanta in cui andavano in una delle scuole piu prestigiose della capitale dove discutevano dei sogni e speranze di un’ intera generazione, convinta di poter cambiare il mondo, anche con la lotta armata.

Roberta, la pittrice è la protagonista detta il tema della seconda giornata :l’amore e l’eros, assieme a tutte le dinamiche che s’innescano quando si ama. Amori ammessi ,amori sopportati,amori ostacolati, dall`amore titubante cercato da chi sa che potrebbe essere l`ultima chanse , dall`amore tenero di chi ricorda il passato con ansia fino all`amore furioso di chi ha il coraggio di fare una scelta fuori dalle regole.

Angelica, l’insegnante, è in un momento particolare della sua vita perchè dagli atteggiamenti cambiati del marito dalla quantità di profumo con cui da qualche tempo si cosparge, dalla tintura stridente dei capelli capisce che i suoi peggiori sospetti si stanno concretizzando. Angelica non poteva quindi che dare come tema della quarta giornata il tradimento.
Il tema però viene affrontato in modo diverso dal solito dal paranormale all’ironico.

Infine Marie Therese che ha viaggiato il mondo in lungo ed in largo per finire nella sua adorata Versilia nella quarta giornata lancia il tema del confronto . Saranno confronti tra culture e generazioni diverse.

Grazie alle storie delle cinque donne il romanzo narra dell’Italia degli anni Ottanta del boom economico e delle Brigate Rosse ma anche l`Italia privata del Carnevale di Venezia, del sesso allegro, della Milano da bere. I ricordi di cinque donne che hanno passato la cinquantina, e hanno trascorso i loro anni di fulgore in maniera effervescente.

Ognuna di loro, quindi, prende in mano il proprio destino e decide di accettarlo o di cambiarlo, con quella caratteristica forza che ogni donna possiede.
Raccontando queste storie, le donne fanno anche una riflessione sulla loro vita, su quello che hanno ottenuto e su quello che sono diventate oggi


La parola all’Autrice…

La promozione di un libro è molto complicato perché occorre capire il target degli utenti a cui rivolgersi e soprattutto i canali su cui essere
presenti e con quali contenuti.
Vi parlerò di quello che ha funzionato per “Noi ancora una volta”: Il book trailer e uno dei tanti mezzi che le nuove tecnologie ci mettono a
disposizione per diffondere l’informazione sul nostro libro. Mi e stato più volte chiesto se un book trailer serva davvero, la mia risposta e che se si decide di editare un libro in un modo nuovo cioè di farne un ebook va anche pubblicizzato in modo diverso dal solito.
Il fatto che anche grandi editori e grandi scrittori utilizzino questo mezzo dimostra che una qualche utilità la riveste.
Pero il book trailer è sempre un problema perchè in poche immagini si deve catturare il senso del libro, io ne avevo fatto uno citando le
musiche del libro ,ma era risultato un pò piatto .
In passato avevo fatto dei book trailer per i miei romanzi storici e li era più facile perché l’ambientazione ,gli abiti sfarzosi, magari qualche
cavaliere su un cavallo bigio trasportavano subito il lettore nell’epoca di cui si doveva interessare.
Qui era tutto più complicato volevo anticipare le sensazioni che il lettore avrebbe avuto nel leggere. Poichè sono anche una gran lettrice oltre che scrittrice mi sono imbattuta nel trailer di un libro di Marco Trogi che illustrava un libro di fantascienza ,illustrare il domani era ancora più complicato del mio oggi, ma il suo book trailer dava perfettamente la sensazione di cio’ che lui voleva trasmettere.
Gli ho scritto siamo diventati amici e cosi ho potuto domandargli chi gli aveva realizzato il trailer.
Marco mi rispose che lo aveva fatto da solo e che avrebbe potuto aiutarmi a costruirne uno mio. Lesse il mio libro discusse a fondo con me se volevo esaltare più la parte erotica dei racconti o l’affiatamento e l’empatia che correva tra le protagoniste. Così siamo arrivati al trailer che puoi vedere.
La sensazione che volevo dare era quella dell’immagine salvifica dell’amicizia. I Social network ci dobbiamo essere ma quale utilizzare?
Quello che dovete fare è tentare su tutti e analizzare il ritorno, tentare ovviamente sul principale ovvero Facebook sponsorizzando un post oppure essere presente sui portali influenti come Goodreads o Anobii (e per i più giovani Wattpad).

Marie Therese Taylor

divider_zpsae4d5737

L’Autrice

Figlia di un pittore irlandese e di una cantane francese nasce e studia a Roma dove i genitori risiedono dagli anni cinquanta.
Giovanissima inizia a fare la giornalista corrispondente di pezzi di colore nei paesi endemicamente in conflitto, sposa un collega che viene ucciso in un`azione di guerra.
Dopo aver assistito alla lapidazione di una ragazzina abbandona il mestiere di corrispondente per darsi alla scrittura di romanzi ambientati in quei paesi.
Piena di ammiratori di ambo i sessi non gli si riconoscono legami stabili.
Ha vissuto per un lungo periodo tra la Versilia e le alpi apuane
Attualmente vive in Australia dove passa il suo tempo tra la scrittura e l`invenzione di nuove iniziative imprenditoriale.

divider_zpsae4d5737

CONTATTI

Mail: marieteresetaylor@gmail.com
Blog : http://marietheresetaylor.blogspot.it/
Facebook: https://www.facebook.com/marietheresetaylor
Google+ : https://plus.google.com/u/0/b/103667088865131778663/+MarietheresetaylorBlogspotIt1
Twitter: @mariethereseta1

3 Pensieri su &Idquo;Blog Tour “Noi ancora una volta” di Marie Therese Taylor – 4ª Tappa – Book Trailer

  1. Concordo in toto con quello che dice l’autrice, il mondo dell’editoria è assai più complicato di quello che si possa pensare! detto questo, questo libro mi intriga davvero tanto! 😉

  2. Ciao!! Complimenti per questa tappa interessantissima! È stato un piacere leggere le parole dell’autrice sulla difficoltà di creare un book trailer d’effetto, che possa catturare l’attenzione del lettore!! E poi i suoi consigli in merito alla sponsorizzazione del libro, sono stati davvero interessanti da leggere!! Sono molto contenta di aver scoperto questo bellissimo libro e l’autrice Marie Therese Taylor!! Ho condiviso con molto piacere sul mio profilo Facebook con il nome Giulia Mancosu, seguo i blog partecipanti con il nick Jiujiuk7 o la email jiujiuk@gmail.com
    Grazie mille per questa splendida opportunità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *