Blog Tour “Alice Through The Looking Glass” di Alessia Coppola – 3ª Tappa – Estratti

13151793_1159273550795915_1267267037987027508_n

Buon pomeriggio Lettori!
Oggi giornata davvero piena, online e non solo… doppio salto carpiato per essere qui davanti al pc e condividere con voi l’articolo di oggi, ma per la mia cara Alessia Coppola si fa questo ed altro. Vi do quindi il benvenuto al terzo appuntamento del blog tour Aspettando “Alice Through The Looking Glass”, romanzo in arrivo per la Dunwich Edizioni, nonchè sequel del meraviglioso Alice from Wonderland (che sicuramente conoscerete se siete assidui frequentatori del blog). Come potevo dire di no alla condivisione di un estratto esclusivo da questo nuovo retelling?? Vi auguro buona lettura! Rimanete sintonizzati fino alla fine dell’articolo per importanti notizie sul primo vincitore del Giveway del tour! 😀

Alice from Wonderland
Estratto

cover-alice

Strinsi i documenti fra le mani e tremai. Avevo ragione: ero folle sul serio.La data risaliva a circa cinque mesi prima. Lessi attentamente ogni cosa, finanche i documenti che accertavano il mio affidamento ai Richardson, i quali si prendevano la responsabilità delle mie azioni.
Per il mondo ero pazza e per la mia presunta famiglia cos’ero?
Immaginai avessero fatto delle ricerche, dopo il mio ritrovamento. Riconoscevo il loro coraggio, però, in pochi avrebbero tenuto in casa una matta.
Ma lo ero sul serio? Perchè ero finita lì dentro?
Nulla. Non c’era scritto nulla.
Confusa, strappai i fogli. Posai di nuovo lo sguardo nel cassetto in cerca di cerini per bruciarli e notai un doppio fondo. Applicai una piccola pressione e il coperchio in legno scattò, sollevandosi a molla. Ci infilai le dita e lo alzai piano. Lì dentro c’erano banconote e monete. Centinaia e forse migliaia di stelline. Non le contai. Non so cosa mi prese, ma volevo andarmene e non avrei poruto far altro che mendicare se non avessi avuto qualche soldo con me. Non ci pensai più del dovuto. Afferrai una risma di banconote, riposi il coperchio e chiusi il cassetto.
Fuggii dalla stanza, lasciandomi dietro l’eco del mio rimorso. Tornai in camera, raccattai poche cose ed ebbi cura di portare con me il cappello di Edmund. Misi tutto in una borsa di tappeto e sgattaiolai attraverso la porta della cucina.
Nessuno si accorse della mia fuga.
Nessuno venne a cercarmi.
Fu così che vagai ancora.
Ma ero libera.

divider_zpsae4d5737

Alice Through The Looking Glass
Estratto in Anteprima

12963622_220841788281773_2712330770725305462_n***cover non definitiva***

Lawrence agitò un pugno e aprì il palmo, da cui si propagò una nuvola densa di vapore. Vi soffiò sopra e la polvere mi invase, impedendomi di vedere.
«Davanti a te hai quattro porte. Scegli quella giusta o sarà la morte.»
Stropicciai gli occhi con le mani, aveva ragione. Appena il fumo si dissolse, apparvero davanti a me quattro porte sospese nel vuoto. Ciascuna aveva inciso un seme delle carte: Picche, Fiori, Cuori e Quadri.
Lui fece un inchino e mi invitò a scegliere.
«Perché vuoi che scelga una di queste? Che ti succede, Law-rence?»
«Ti offro una sola possibilità e forse verrò punito per la mia magnanimità, ma… Prima che avverta la mia sovrana, prova a scegliere la via giusta e te ne andrai lontana.»


Ecco le tappe del Tour!

Calendario-tappe-blog-tour-Alice-throug-the-looking-glass

L’estrazione per il primo ebook è stata fatta, ma
per scoprire il nome del vincitore dovrete pazientare fino alla prossima estrazione!

firma

3 Pensieri su &Idquo;Blog Tour “Alice Through The Looking Glass” di Alessia Coppola – 3ª Tappa – Estratti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *