Blog Tour “Dimmi chi sei” di D. M. Winters – 5ª Tappa – Intervista

unnamed

Buongiorno miei dolci Lettori!
Oggi concludiamo insieme il bellissimo percorso di presentazione del romanzo Dimmi chi sei di D.M. Winters! Quando si finisce un viaggio speciale, la cosa più importante è farlo in grande stile: per questo oggi chiacchiereremo a tu per tu proprio con l’Autrice e scopriremo qualche piccolo segreto racchiuso in Dimmi chi sei ❤ Buona lettura 😀

Dimmi chi sei

copertina

E-Book: in offerta per il blogtour a 0,49€
(prezzo intero 1,49€)
Editore: Lettere Animate
Genere: Romanzi Rosa, Libri per ragazzi

**ACQUISTA QUI**

Ginny ha appena terminato le prove di danza, quando lo incontra: incontra il ragazzo che le cambierà la vita. Lui è Max, all’apparenza misterioso, con un passato che ha voluto dimenticare e lasciarsi alle spalle, determinato a ricominciare da capo. Lavora alle scuderie del paese, ed è lì che tutto ha inizio: qualcosa, in entrambi, sta per cambiare. Gli occhi di Max la notte perseguitano prepotentemente lei; il volto di Ginny distrae in continuazione lui. Non sarà facile, però, per Max confessarle il suo segreto, proprio quando si rende conto che quella ragazza lo sta salvando: è grazie a lei se la sua vita sta tornando a splendere. Ma ha bisogno di tempo per riuscire a parlare del suo passato, che solo il pensiero rievoca in lui immagini che fanno male. Ginny si fida di lui, ma continuerà a farlo anche quando gli incubi peggiori del cupo passato di Max torneranno a farsi sentire, e a tormentare non solo lui, ma anche la sua ‘ancora’?

L’Autrice

Sotto lo pseudonimo D. M. Winters, si nasconde una ragazza che adora sognare. Nasce in un piccolo paesino in provincia di Treviso. Dimmi Chi Sei, pubblicato inizialmente a capitoli su una piattaforma online, è il primo volume di quella che sarà destinata a diventare la trilogia Do Love Me.

divider_zpsae4d5737

A tu per tu con…
D.M. WINTERS

Ciao cara, benvenuta fra le Parole Segrete dei Libri. Sono davvero felice di averti come mia ospite 🙂 partiamo subito con una domanda, giusto per rompere il ghiaccio. Come descriveresti la scrittrice che è in te?

Ciao a tutti, e un grazie a te per avermi ospitata! D. M. Winters è prima di tutto una scrittrice sognatrice, a cui piace viaggiare serenamente in altri mondi che spesso si incrociano; una scrittrice testarda, che se si impunta su una scena che sa che è “sbagliata” e per la quale potrebbe venire “odiata”, la scrive lo stesso; una scrittrice col sorriso stampato sulle labbra, che gli è stato regalato in primis dai propri lettori; una scrittrice che ha ancora tanta voglia di imparare, crescere, migliorarsi. Perché questo è solo l’inizio 😉

“Dimmi chi sei” è il primo capitolo della trilogia Do Love Me. Com’è nata l’idea di questa serie?

In realtà, all’inizio Dimmi Chi Sei doveva essere un libro autoconclusivo, che termina semplicemente con quel finale che ho scelto (niente spoiler, stavolta). Nicholas Sparks è stato come autore un’ispirazione per me, in particolare il suo libro L’ultima Canzone. Mi piace talmente tanto quel libro (e film) che l’ho letto (e guardato) sia in italiano che in lingua originale – un’infinità di volte. Il modo di scrivere di Sparks mi trasmette ogni volta qualcosa in più, lo trovo unico. (PS.: il mio autore preferito, comunque, è Edgar Allan Poe 🙂 non sto scherzando!) Avendo pubblicato il libro inizialmente su Wattpad, è stata la richiesta lì dei miei lettori a spingermi a proseguire la storia tra Max e Ginny. Una curiosità sulla trilogia Do Love Me? Le iniziali (D, L, M) sono le stesse iniziali dei titoli dei tre libri 😉

Raccontaci qualcosa in più del romanzo. Qual è stato l’aspetto più bello della sua stesura?

La cosa, o il personaggio, del quale mi è piaciuto scrivere di più – e nel quale spesso mi sono potuta immedesimare – è stato Giò, il fratello di Ginny. Dopo i primi capitoli, dipendevo già da lui, al punto di creare due o tre capitoli dal suo punto di vista. È un personaggio che io stessa ho amato e odiato, che mi ha trasmesso tanto e che ha dato altrettanto anche ai miei lettori. Solitamente è il preferito della storia.

Max porta con sé il peso di un grande segreto che influenza tutta la storia della protagonista Ginny. Pensi che i segreti abbiano la capacità di unire o dividere le persone?

Dipende dal peso e dalla gravità di questi; dipende dal perché uno li voglia tenere dei segreti e non confidarsi invece con una persona che ama. Ginny a un certo punto della storia si stanca del mistero che avvolge Max e lo accusa di non aprirsi con lei, lo definisce uno sconosciuto; ma quando lui riesce a raccontarle tutto, lei vede in lui ancora quel ragazzo con tanta voglia di ricominciare, nonostante quel buio passato che lo ha travolto. Nel caso di Max, è un segreto che sembra alla fine averlo unito maggiormente alla ragazza che ama: lui l’ha tenuto nascosto anche per proteggerla…

Noi Lettori siamo curiosi di natura: cosa dobbiamo aspettarci nei prossimi romanzi della trilogia?

Lacrime? Di gioia ma soprattutto lacrime amare 😉 sarebbe davvero un bel traguardo per me arrivare a farvi emozionare così tanto! Cerco sempre, ci provo almeno, di mantenere il più reale possibile le scene che si evolvono nel corso della storia, ispirandomi spesso a fatti che accadono a persone che conosco o a conversazioni di gente sconosciuta; il mio obiettivo, anche per i prossimi due volumi, è quello di creare una storia che possa essere “concreta” al punto di riuscire a farvi immedesimare nei personaggi, nelle loro scelte, a trasportare le parole scritte che scorrono tra le pagine nella nostra vita. Ci proverò, ovvio.

Descrivici il tuo processo di scrittura: hai dei rituali particolari o lasci che l’ispirazione ti pervada in qualunque momento della giornata?

Vado molto a ispirazione. Ci sono dei giorni che davvero non ce la faccio a scrivere: scrivo una riga, e l’attimo dopo la pagina è di nuovo già vuota. La mia ispirazione maggiore è la musica: ascolto di tutto, prima o anche durante la scrittura. Non vorrei essere criticata per le mie scelte musicali, ma mi sembra giusto citare chi mi “aiuta” molto senza saperlo: Miley Cyrus, Micheal Jackson, Avril Lavigne, Tokio Hotel, Queen, Il Volo, Demi Lovato, Sia, My Chemical Romance, The Pretty Reckless, Noemi, J-Ax, Linkin Park (qualcuno mi fermi!)… E comunque ascolto anche molta musica classica, in particolare Tchaikovskij. Capita, come credo anche a molti altri, che passino nella mia mente frasi da bestseller (okay, non esageriamo) – il fatto è che la maggior pare delle volte accade di notte e quindi, nonostante io sia fiduciosa sulla mia memoria e dica a me stessa che la mattina seguente sicuramente le ricorderò…così non accade. Continuo a non imparare dai miei errori.

Un’ultima domanda prima di salutarci. Sei già al lavoro sul prossimo romanzo della trilogia Do Love Me o hai qualche altro progetto in stesura?

Sto scrivendo il secondo libro della trilogia, si intitola La Nostra Canzone. Per chi è interessato, potete trovare al momento i primi capitoli già pubblicati su Wattpad!

Grazie mille per essere stata qui con me. Torna a trovarci quando vuoi! 😀

blogtour-calendario

firma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *