Blog Tour “Iron Flowers” di Tracy Banghart ~ La colonna sonora del romanzo

Buongiorno Lettori!
Benvenuti alla sesta e conclusiva tappa del tour dedicato a Iron Flowers di Tracy Banghart. Un romanzo intenso, dal forte girlpower, che cattura il lettore con la sua ricchezza di emozioni e il suo ritmo serrato.
Oggi, con mio grande piacere, vi faccio ascoltare la speciale colonna sonora che ha impreziosito la mia lettura di Iron Flowers ♥ Buon ascolto!

Iron Flowers

Non tutte le prigioni hanno le sbarre. In un mondo governato dagli uomini, in cui le donne non hanno alcun diritto, due sorelle non potrebbero essere più diverse l’una dall’altra. Nomi è testarda e indisciplinata. Serina è gentile e romantica, e sin da piccola è stata istruita per essere un esempio di femminilità, eleganza e sottomissione. Sono queste le doti richieste per diventare una Grazia, una delle mogli dell’erede al trono. Ma il giorno in cui le ragazze si recano nella capitale del Regno, pronte a conoscere il loro futuro, accade qualcosa di inaspettato che cambierà per sempre le loro vite. Perché, contro ogni previsione, è proprio l’indomabile Nomi a essere scelta come compagna del principe, e non Serina. E mentre per Nomi inizia una vita a palazzo, tra sfarzo e pericolosi intrighi di corte, sua sorella, accusata di tradimento per aver mostrato di saper leggere, viene confinata sull’isola di Monte Rovina, un carcere di donne ribelli in cui, per sopravvivere, bisogna combattere e uccidere. È così che entrambe si trovano prigioniere, l’una di una gabbia dorata e l’altra di una trappola infernale. Per le due sorelle la fuga è impossibile: un solo errore potrebbe significare la morte. E allora, quando non c’è soluzione, l’unica soluzione è cambiare le regole.

Sono tutte canzoni che adoro alla follia… mi sono letteralmente saltate in testa mentre leggevo il romanzo. Spero vi piacciano e se avete qualche suggerimento aggiuntivo, sarò felice di arricchire la playlist 🎶♥

firma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *