Top 5 Books – Autunno TBR!

top5books-autunnoTBR

Buongiorno Lettori!
L’autunno è ufficialmente cominciato *yeeeeeeeeaaaaaaaa* questo significa che:

1. Sta tornando il fresco (due giorni fa piogge torrenziali e questa mattina venticello… una goduria)
2. Si fanno sempre più vicini i miei “22”, compleanno in arrivooooooooo!!!
3. Letture tematiche halloween-iane si stanno intrufolando nella mia libreria (ci sarà da divertirsi)
4. Si avvicina la fine dell’anno e bisogna leggere tanti meravigliosi libri, altrimenti non va bene eheheh

L’ultimo punto vale ogni mese in realtà, ma quando ci si entra praticamente nell’ultimo trimestre mi sale l’euforia alle stelle *-* ecco perchè ho deciso di creare una nuova rubrica a scadenza casuale e senza impegno in cui ogni tanto consiglierò cinque romanzi in base ad una particolare tematica 😉
Esistono parecchi tag di questo tipo già prefatti ma puntalmente mi sento ingabbiata da ciò che gli altri scelgono come argomento *la solita rompina ehehehe* Il primo argomento sono i cinque romanzi che vorrei assolutamente leggere nel corso dell’autunno!

Top 5 Books
Autunno TBR!

247168361. Lair of Dreams – Libba Bray

Il secondo capitolo della saga The Diviners, edita in Italia dalla Fazi (per ora solo il primo romanzo, con il nome La Stella Nera di New York). Il primo settembre, dopo anni e anni di attesa, la Bray ci ha donato la seconda avventura di Evie e degli altri Diviners *-* è un bel mattone, circa settecento pagine, ma la penna di questa autrice è una calamita!
Se nel primo libro si parlava di un fantasma serial killer del suo operato dalle forti tinte sataniche, questa volta Evie, suo zio e tutto il cast verranno coinvolti da strani omicidi legati al mondo dei sogni. Curiosità a mille!!!

 129971132. La casa per bambini speciali di Miss Peregrine – Ransom Riggs

Era nella mia tbr dello scorso autunno, ma non sono riuscita a leggerlo… ho rimandato e rimandato! Adesso però è arrivato il momento di dedicarmi a questo romanzo 🙂 E’ un mix troppo invitante per resistergli: una casa abbandonata, particolari foto d’epoca dai misteriosi soggetti, verità nascoste in procinto di sconvolgere ciò che crediamo sul mondo e… un super film del mio grande amore Tim Burton tratto dal romanzo!!! Ragazzi, ho detto tutto eheheheh 😀

97812500667563. Tell the story to its end – Simon P. Clarck

Super novità per il blog *rullo di tamburi* adesso si collabora anche con editori stranieri! Una delle new entry in casa Lettrice è la St. Martin’s Griffin, casa editrice alla base del grande gruppo editoriale Macmillan Publishers. Felicissima di questa nuova esperienza libresca, leggerò per loro un romanzo in uscita il 20 ottobre (my birthday ^_^), Tell the story to its end [lett: Racconta la storia fino alla fine], una sorta di storia nella storia, un bambino che impara a scoprire la verità attraverso l’uso della fantasia. Una favola gotica che non vedo l’ora di scoprire!!!

978882005617_300X__exact4. Lo straordinario mondo di Ava Lavender – Leslye Walton

Avete presente quei titoli che avete in testa da una vita, ma non vi decidete mai a leggere? Tutti ne parlano meravigliosamente, molti addirittura li inseriscono nelle liste dei loro romanzi preferiti in assoluto… sentite quella spinta alla lettura incredibile, ma alla fine non iniziate mai? Ecco la mia situazione con questo paricolare romanzo di Leslye Walton, la storia della fanciulla di nome Ava nata con le ali e nascosta al mondo intero, che ho finalmente intenzione di leggere nei prossimi mesi ^_^ Una vocina nella testa mi dice che lo adorerò *-*

cover15. Hugo e Rose – Bridget Foley

Inauguro una nuova collaborazione del blog con la E/O edizioni leggendo un romanzo che già adoro ancora prima di averlo letto. Com’è possibile, vi chiederete? Immaginate due personaggi, Rose e Hugo che si conoscono da sempre, ma solo nei loro sogni. Sin da bambina Rose sogna Hugo e vive con lui fantastiche avventure su un’isola misteriosa. Rose cresce, si sposa, ha un matrimonio felice e dei figli, ma poi incontra Hugo, nella vita reale… io mi sto già sciogliendo in un brodo di giuggiole! Sono queste le storie d’amore che amo leggere nei libri, particolari e profonde. Mi aspetto moltissimo da questo romanzo!!! ^_^


Voi che bei titoli avete in  lista per qesti prossimi mesi autunnali? Curiosa di scoprirli, vi mando un grande bacio!

firma

Top Ten Tuesday #11

TOP TEN TUESTop Ten Book Covers I’d Frame As Pieces of Art

Buongiorno e buon martedì! Oggi parliamo d’arte!

Follower X: «Ma che scherziamo? Ma questa Lettrice è totalmente totalmente impazzita!»

Follower Y: «Ma non l’hai ancora capito?? Queste sono tutte  manie di protagonismo… Questa vuole fare vedere di poter parlare di tutto, ma non si accorge che fa solo brutte figure!!!»

Ahahahah XD Miei cari Lettori immaginari e non, l’arte è l’argomento centrale della top ten di oggi, dedicata alle DIECI COVER CHE INCORNICEREMMO COME OPERE D’ARTE.

Devo dire che le copertine dei romanzi sono un particolare che mi influenza molto nell’acquisto. Penso di averlo già accennato in passato, spesso acquisto anche solo in base a quanto mi abbia impressionato la cover. Ritengo che non sia un aspetto da tralasciare, anzi! Il romanzo va visto nel suo insieme: è vero anche che “un libro non si giudica dalla sua copertina” ma se il contenuto vale ed è affiancato da una cover altrettanto bella, penso sia decisamente meglio.
Piccola premessa: dato che una buona parte dei romanzi in mio possesso non sono ancora stati letti (lo shopping compulsivo di libri è una malattia da cui non riuscirò mai a guarire, lo so…) ve ne citerò alcuni, pur non conoscendo la qualità del contenuto, essendomi al momento ancora ignota XD

Per la top ten di oggi farò una vera e propria scaletta, dal decimo al primo posto! Vi assicuro che la scelta non è stata affatto facile… Fatemi sapere se anche voi avete dei romanzi la cui copertina vi lascia senza fiato <3

10º POSTO

il cavaliere d'inverno

Un romanzo meraviglioso, accompagnato da una copertina stupenda. Nei prossimi giorni vi scriverò la recensione: una storia emozionante che nessuno di voi può perdere. La copertina riporta il dipinto di Vasilij Ivanovič Surikov “Monumento a Pietro il Grande”, meglio conosciuta come la statua del Cavaliere di Bronzo. Un particolare importantissimo del romanzo.

9º POSTO

Green_COLPA DELLE STELLE 300dpi

Diversmente dalla cover originale (a mio parere orribile) la Rizzoli ha optato per un’immagine delicata e molto bella per la copertina del romanzo Colpa delle stelle. Un’immagine sicuramente simbolica e molto dolce, un’istantanea dove le stelle, quelle stesse che sono causa della sofferenza, sono nelle mani di una persona… una donna, proprio come la protaginsta della storia, che può scegliere cosa farne di loro: non agisce con cattiveria, delicatamente le fa volare via, cadere e fluttuare.

8º POSTO

6_fallen-series-by-lauren-kateLe meravigliose copertine della saga di Fallen di Lauren Kate. Questa saga è in mio possesso da un po’ ma non ho avuto ancora un momento per iniziarla. Le copertine sono davvero bellissime, non c’è altro da dire: spero davvero che il contenuto sia all’altezza <3

7º POSTO

inspiring-beauty-03-cuore-dinchiostro-L-vQGKkdNonostante l’orribile bollino che la Mondadori tende a piazzare su tutte le sue edizioni in brossura, la copertina di questo bellissimo romanzo mi ha colpito sin dal primo momento e mi sto dannando l’anima perchè gli altri due romanzi della serie non vengono più venduti con questa grafica ma con una nuova assolutamente orribile!!! Probabilmente li cercherò su ebay o libraccio… Vista dal vivo è molto più bella di quanto possa sembrare in questa piccola immagine, ve l’assicuro 😉

6º POSTO

GramelliniFai_bei_sogni300dpi_1Semplice, ma stupenda… Un cielo senza nuvole, un palloncino rosso e un bambino con lo sguardo rivolto al cielo: una scelta perfetta per un romanzo come Fai bei sogni. So che non tutti hanno apprezzato questo romanzo, a me è piaciuto davvero molto e la sua copertina è stata la ciliegina sulla torta!

5º POSTO

The beautiful bride against a window indoorsUna sola parola… Bellissima!
Soro davvero rimasta senza parole, percè non solo rispecchia perfettamente il romanzo e la sua storia, non solo è la rappresentazione emblematica del messaggio che Liliana Marchesi ha voluto trasmettere… ma il vestito è esattamente identico a quello della protagonista Camille in una delle scene principali della trama. La cover è stata creata dall’autrice, quindi un grande applauso alla sua bravura 😀

4º POSTO

COP_Black_I_Segreti_di_ColdtownGotica al punto giusto, intrigante… Una copertina davvero bella che mi invita a leggere il romanzo ogni volta che i miei occhi ci cadono sopra! Spero di riuscire a dedicargli un po’ di tempo entro la fine dell’anno. La lista dei romanzi da leggere è lunga e il tempo è poco! XD

3º POSTO

1972436_791297704231356_2120997591_nSe, entrando in una libreria, vedeste questi tre romanzi… non vi verrebbe una voglia incontenibile ed irresistibile di acquistarli? Guardateli bene e abbiate il coraggio di dirmi che sono brutte: neppure se foste bravissimi attori riuscireste ad essere convincenti. Al momento ho appena iniziato Multiversum #1 (appena iniziato = solo tre pagine) ma sto dando la precedenza al romanzo di cui state per vedere la copertina!

2º POSTO

la-carezza-del-destino-amore-nord-280x415Iniziato ieri sera dopo aver (grazie a Dio) finito il romanzo in lettura… Sono già innamorata di questa storia: Gemma, la protagonista, mi ha catturato il cuore. La copertina è veramente bellissima, ovviamente a mio parere. Sicuramente più semplice del 3° posto, ma nella sua semplicità penso rappresenti a pieno il cuore del romanzo.

1º POSTO

566-2307-9Premetto di non aver ancora letto il romanzo, ma penso di non aver mai visto una copertina così bella! Non ci sono parole, rimango affascinata ogni volta che la guardo <3

Adesso vorrei proprio sapere quale romanzo, nascosto fra le vostre librerie, merita di vincere il primo premio per la compertina più bella!!!

firma

Top Ten Tuesday #10

TOP TEN TUESTop Ten Characters Who X
(you fill in the blank)

Ritorniamo a piccoli passi nel tram tram quotidiano… Per me giornata di pulizie, poi stasera prove con il coro per il matrimonio della mia amica Rox!
Da domani anche lavoro e studio matto e disperatissimo per gli esami estivi! Ufff… XD

Oggi però cercherò di impegnarmi, avantaggiandomi per i vari articoli qui sul blog! Oltre alla top ten vedrò di scrivere la prima delle recensioni, ma adesso rimaniamo concentrati sulla rubrica! Il tema di oggi, scelto come sempre dal blog The Broke and the Bookish è I DIECI PERSONAGGI CHE… ci danno quindi la possibilità di scegliere come completare la frase del tema. Dato che a me piace parlare di tante cose, ogni personaggio avrà un suo tema! 😀

IL PERSONAGGIO CHE… sarebbe il mio migliore amico

10154510_496705357118422_7884158967174414192_nUna persona di cui mi potrei fidare, che mi sia leale, che riesca a sopportare il caratteraccio che ahimè ho (e nel caso, anche viceversa), che si affidi a me nei momenti di difficoltà, che decida di confidarmi i suoi problemi e mi sia vicino nei miei… il vincitore è: NIMUE!
Per molti di voi è un personaggio sconosciuto, ma non per molto! Nimue è il miglior amico di Angeline, la protagonista della Trilogia del Peccato di Liliana Marchesi (che vi recensirò a breve). Nimue è l’amico che chiunque vorrebbe, di una fedeltà assoluta nonostante determinati precedenti con la protagonista, di animo forte e pronto a rischiare la vita per lei. Chi non vorrebbe un amico così?

IL PERSONAGGIO CHE… odierei con tutto il cuore

il cavaliere d'invernoIn realtà già la odio, e mi viene voglia di strangolarla ogni santa volta in cui apre la bocca e rivolge la parola a Tania. Parliamo di DASHA, uno dei personaggi centrali del romanzo Il cavaliere d’inverno di Paullina Simons. Dire che non la sopporto non rappresenta a pieno il mio sentimento nei suoi confronti!
Quelle persone che è meglio se vi stano lontane altrimenti finisce male: ecco! Se la conoscessi di persona con me non avrebbe vita facile, o forse non avrebbe affatto vita *Lettrice spietata* XD

IL PERSONAGGIO CHE… mi odierebbe!

emma2Vi è mai capitato di pensare «Questo qui non mi sopporterebbe se ci conoscessimo» mentre leggete un romanzo?? A me si, spesso anche… Cerco sempre di trovare nei personaggi che incontro nel corso delle mie letture dei particolari a me familiari, anche piccoli ma che mi facciano pensare alle persone che conosco. Solitamente questo processo avviene in positivo, portando alla mente i volti di coloro a cui voglio bene, ma non sempre è così!
Un esempio lampante è stato EMMA, protagonista dell’omonimo romanzo di Jane Austen. Diciamo che l’antipatia è reciproca, non ho mai sopportato Emma e non penso che mai cambierò idea. Ma probabilmente anche lei mi avrebbe scansata, per numerose ragioni 🙂

IL PERSONAGGIO CHE… mi farebbe da padre

La-corporazione-dei-maghiHo spesso pensato a quale personaggio mi sarebbe piaciuto come padre… probabilmente sceglierei LORD ROTHEN, il mago che istruisce Sonea nel corso della Trilogia del Mago Nero di Trudi Canavan. Si dimostra paterno, gentile, giusto, un ottimo maestro e una persona dolce.
Mi è sempre piaciuto, sin dal primissimo momento in cui è “entrato in scena”. Durante la storia vediamo anche il suo rapporto con il figlio Dorrien, e anche in questo caso l’ho apprezzato moltissimo! Sceglierei lui, o forse nessuno… un po’ come adesso 😉

IL PERSONAGGIO CHE… mi farebbe da madre

9788804573319-i-pilastri-della-terra-nuova-edizione_carosello_opera_scale_widthQuesta è davvero difficile, perchè parliamo di una persona che difficilmente sostituirei… Una madre che forse mi piacerebbe avere (una persona totalmente diversa dalla mia, fatta eccezione pe i grandi “attributi” caratteriali che hanno entrambe) è ELLEN, la madre di Jack e compagna di Tom nel romanzo I pilastri della terra di Ken Follett! Forte, indipendente, con carattere da vendere, combattiva, rivoluzionaria, capace di andare contro tutto e tutti per difendere il suo onore e suo figlio… un esempio da seguire!

Mi fermo qui, altrimenti niente recensione… XD

Voi con quale frase avrete completato “IL PERSONAGGIO CHE…”? Fatemelo sapere, risponderei volentieri 😉

firma

Top Ten Tuesday #9

TOP TEN TUESTop Ten Most Unique Books I’ve Read

Buongiorno amici
Buon martedì mattina a tutti! Oggi la sveglia ha suonato prima del solito, quindi ne approfitto per iniziare a stilare la top ten di oggi! Per me risulta parecchio difficile l’argomento scelto dal blog The Broke and the Bookish, ma vediamo cosa ne verrà fuori: I DIECI LIBRI PIÙ ORIGINALI CHE ABBIA MAI LETTO.

Non sempre risulta facile scovare un libro davvero originale, soprattutto quando leggi molto e, per quanto una storia possa essere bella e avvincente, spesso ricalca lo schema tipico del genere a cui appartiene. Sono certa di non riuscire ad elencare 10 romanzi, mi conosco! XD

wgrraDIECI PICCOLI INDIANI
Agatha Christie

Me ne avete già sentito parlare in un Misteriosa…mentre (qui) quindi nin mi dilungherò troppo!
Conoscete un giallo più originale di questo? Io non l’ho ancora trovato. Un finale pazzesco, inaspettato, assolutamente geniale sotto ogni aspetto! La Christie ha creato un vero capolavoro racchiuso in poche pagine, dato che il libro è davvero davvero corto! Uno scrigno di tesori, un piccolo manuale per chiunque voglia intraprendere la carriera del giallista, impareggiabile e imparagonabile! Se non lo avete letto, fatelo 😉

EilanMoonRIP_Cover_TIFFR.I.P REQUIESCAT IN PACE
Eilan Moon

Questo romanzo risulterà sconosciuto a molti di voi, in quanto un autopubblicato. Devo essere sincera con voi al 100%, questo romanzo è attualmente in lettura, sto per finirlo e l’ho trovato davvero originale. Gotico al punto giusto, una trama particolare, nata da avvenimenti e personaggi storici realmente esistiti ma che poi si dirama in un filone tutto suo all’insegna dell’avventura e del pathos! Ve lo consiglio caldamente: lo dico per correttezza, questo è il primo romanzo di una trilogia, i cui sequel non sono ancora stati pubblicati!

HARRY POTTER #1
 J.K. Rowling

Ammetetelo, sapevate che l’avrei inserito!
Come potevo non farlo? Questo romanzo ha fatto una vera rivoluzione in campo fantasy, nessuno aveva mai scritto nulla di simile… Una storia assolutamente originale, che ormai oggi diamo tutti per acquisita, ma che se ci pensassimo un attimo capiremmo che un romanzo come questo ha fatto e faraà la storia! Tutti un domani ricorderanno quanto questi romanzi abbiano fatto parte della vita di generazoni di ragazzi, e un fenomeno come questo va comunque messo in evidenza.

1984
George Orwell

E’ stato definito il romanzo distopico per eccellenza: avevate qualche dubbio? Io no, affatto!
Aggiungiamo un misto di valori e di storia sociale  e politica… otteniamo un vero capolavoro! Un libro che ha fatto talmente tanto la storia da essere diventato la base di un programma televisivo che, per quanto possa piacere o non piacere, va avanti da quattordici anni e ottiene sempre buoni risultati di shere! *Dovendo dire la mia, se Orwell potesse vedere cosa ne hanno fatto del suo Big Brother penso che farebbe una strage*

I PASSI DELL’AMORE
Nicholas Sparks

Per quanto questo autore venga criticato, anche da me per alcuni suoi lavori, questo romanzo mi colpì molto. Non per la storia, assolutamente lontana dall’essere “originale” ma per il modo delicato e rispettoso con cui Sparks abbia affrontato un problema come la leucemia e tutto il mondo interiore che crea in chi ne soffre. Argomenti come la malattia e il cancro tornano spesso nei romanzi, il bello per noi lettori è riuscire a trovare quel romanzo in grado di parlarne in maniera non banale e scontata (la stessa cosa mi è accaduta leggendo Colpa delle stelle, di cui trovate qui la recensione).

TUTTI I ROMANZI DI Jules Verne

Una parola sola: genio!
Un uomo che è riuscito ad immaginare l’inimmaginabile! I suoi romanzi sono iriginalità allo stato puro, senza se e senza ma. Basti pensare a Viaggio al centro della terra, Dalla terra alla luna, Ventimila leghe sotto i mari… saranno anche libri per bambini, ma a me fa venire la pelle d’oca pensare che anni e anni prima dell’invenzione delle astronavi un uomo aveva portato migliaia di persone con sè sulla luna! *__*
Il potere della fantasia, della carta scritta, dei libri e dei lettori <3

Mi fermo qui per oggi! Ci vediamo domani 😉

firma

Top Ten Tuesday #8

TOP TEN TUESTop Ten “Gateway” Books/Authors In My Reading Journey

Apriamo le porte delle nostre case e facciamo entrare il Mese di Aprile!
Accoglietelo con un abbraccio e un bel sorriso *lavatevi i denti, mi raccomando!* XD La primavera non vedeva l’ora di arrivare, cacciando l’orrendo freddo e portando con sè odori e sapori meravigliosi!!! Quanti di voi la stavano aspetando? Io si, tantissimo… adoro le mezze stagioni, nè troppo fredde nè troppo calde! <3

Mettendo da parte la mia iniziale idea di propinarvi uno scherzetto malefico, oggi mi cimento in una nuova top ten! Come sempre il tema è stato scelto dal blog The Broke and the Bookish, e questa settimana parliamo di DIECI LIBRI/AUTORI CHE CI HANNO APERTO LA STRADA ALLA LETTURA, che sia essa intesa come passione in generale o più specificamente verso un determinato genere letterario o qualsiasi altro percorso legato alla lettura! Cercherò di non ripetermi riguardo a cose già dette in passato, lo prometto 🙂

Il primissimo FANTASY che io abbia mai letto! Lo avevo notato nella cameretta di una mia amica e chiesi a mamma di comprarmelo! Ce l’ho ancora, gelosamente conservato perchè mi porta indietro alla mia infanzia, ad un bagaglio di bei ricordi fatti di giochi, colori e fantasia <3

Il mio primo ODIO verso un romanzo! Il primissimo libro in assoluto (nonchè l’unico di Moccia che ho letto) che ho odiato con tutta me stessa! Un tripudio di banalità, idiozia, “gallinaggine” adolescenziale e un finale da schifo! Cosa volete di più per buttarlo fuori dal balcone?

Il mio primo KING! Penso si sia capito, mi piace tantissimo Stephen King, anche se non ho ancora letto molto dei suoi lavori, nè ho conosciuto tutti i generi che scrive! Nonostante ciò amo il suo stile, il suo modo di raccontare le storie e questo romanzo, con la sua particolarissima trama, è davvero una perla!

Il mio primo EBOOK! Letto in contemporane all’uscita del film… Devo essere sincera? I romanzi di questa saga non mi hanno catturato, mi piacciono nettamente di più i film (strano, ma vero). Da allora, nonostante io preferisca il formato cartaceo, ogni tanto opto per gli ebook, soprattutto per romanzi autopubblicati!

La mia prima lettura in LINGUA ORIGINALE! Non fu affatto facile, ma dovevo farlo per motivi scolastici. Nonostante le difficoltà, è stata una lettura che non dimenticherò, anche se le successive riletture del romanzo le ho fatte in italiano 🙂 hihihi!

 

Il primo LIBRO che ho REGALATO! Sarà impensabile adesso, ma non piacendomi i libri, fino ad una certa età non mi andava neppure di regalarli! Mi sembrava assurdo dare a qualcuno qualcosa che non mi piaceva! Questo romanzo è stato il primo che ho regalato <3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questi sono i sei romanzi che mi sono venuti subito in mente dopo aver letto il tema della settimana. Tuttavia qui si parla anche di Autori, quindi completo la top ten con tre autori che hanno accompagnato le mie letture lungo questi anni e che mi auguro possano accompagnarmi per  sempre <3 Qui mi troverete assolutamente ripetitiva rispetto a cose già dette e scritte in passato, ma che volete farci… certi amori non si possono scordare!

Authors

Alla prossima top ten 🙂

firma

 

 

 

Top Ten Tuesday #7

TOP TEN TUESTop Ten Things On My Bookish Bucket List

Buongiorno Amiche e Amici Lettori!
La top ten di oggi è davvero davvero molto carina. Il blog The Broke and the Bookish ha scelto come tema della settimana le DIECI COSE LIBRESCHE DA FARE ASSOLUTAMENTE PRIMA DI MORIRE!

L’idea mi ha fatto riflettere moltissimo: ognuno di noi dovrebbe avere la sua “Bucket list”, magari non proprio limitata ai libri, ma sicuramente dei sogni nel cassetto riguardo al nostro futuro! Penso sia una cosa fantastica: porsi degli obiettivi, dei punti da raggiungere, impegnarsi con tutte le nostre forze per farlo. Per oggi limitiamoci alle cose che vorremmo fare da Lettori/Blogger/Scrittori ecc… dico “vorremmo” perchè mi piacerebbe tanto leggere la vostra lista, o magari almeno una cosa che vorreste fare prima di morire legata ai libri! Pronti? Ecco la mia lista!

  1. Mit_library_crop_3Un domani, in una casa tutta mia, vorrei avere una stanza solo per i miei libri. Una vera e propria libreria personale, magari con un armadietto per i libri speciali che sto acquistando nel tempo (prime edizioni, edizioni speciali di romanzi a cui sono molto affezionata ecc.) un angolo di paradiso tutto mio, da condividere con i miei figli trasmettendo loro la mia passione per la lettura.
  2. Poter incontrare almeno uno fra i miei autori preferiti (Dan Brown, Ken Follett, Stephen King e tanti altri che amo…) Mi preoccupa un po’ il fatto che, quando penso agli autori che vanno per la maggiore nelle mie letture, mi vengano in mente solo uomini. Devo leggere più donne! XD
  3. fa1abfefae78dbfa21106706c523ea2aRiuscire a leggere tutti i libri che ho in casa (fra cartaceo e formato digitale andiamo oltre i 250) *momento vergogna*
  4. Continuare a scrivere su questo blog per tanto tanto tempo, magari arrivare un domani a condividerlo con i miei figli (chissà… sono ancora tanto giovane per parlare di famiglia e figli, tuttavia sognare non costa nulla).
  5. Poter scrivere un romanzo. A chi non piacerebbe?? Ho sempre mille idee per la testa, talmente tante che non basterebbe una vita intera per metterle tutte per iscritto. Il problema di fondo è che, tutte le volte che provo a trasformare l’idea in parole non sono mai soddisfatta del risultato e lascio perdere… sicuramente la mia giovane età non è un punto a favore, ma ho tutta la vita davanti e nessuno potrà mai vietarmi di scrivere, fosse anche solo per me stessa 😉
  6. Poter incontrare di persona tutti voi, fare una bella chiacchierata sulla nostra vita, sulle nostre letture, su tutto quello che ci passa per la testa 😀 sarebbe fantastico potervi stringere uno ad uno e parlare con voi face to face!!!
  7. Poter andare almeno una volta a Portobello road per girovagare fra librerie e bancarelle alla ricerca di libri. Avete mai visto il film della disney Pomi d’ottone e manici di scopa? Se si, ricorderete la scena in cui la protagonista vaga fra le bancarelle londinesi alla ricerca di un libro. Mi piacerebbe tanto poterlo fare anche io, uno sfizio che voglio assolutamente togliermi 🙂
  8. Riuscire a leggere almeno una volta 100 libri in un anno. Solitamente, fra lavoro e studio, arrivo al massimo a 50. Sarebbe una bella soddisfazione personale riuscire ad arrivare a 100, ance solo una volta.

Per ora mi fermo ad otto punti… magari col tempo diventeranno 10, se non di più! Sulla vostra lista cosa c’è scritto??

firma

 

 

Top Ten Tuesday #6

TOP TEN TUESTop Ten Books On My Spring 2014
TBR List (to be read list)

Buon pomeriggio mie cari compagni di lettura!
E’ arrivato il momento della Top Ten: questa settimana il tema è davvero simpatico e mi permette di coinvolgervi in una piccola iniziativa che mi piacerebbe fare con tutti voi! Ma andiamo per ordine: la lista della settimana riguarda I DIECI LIBRI SULLA MIA LISTA TBR (to be read) PER LA PRIMAVERA!

Lo sapete, mi piace tantissimo condividere con voi i libri che ho voglia di leggere, e crearmi una vera e propria lista per i prossimi mesi mi rende ancora più determinata a fare queste letture!
Quello che mi piacerebbe fare con voi è creare un GDL, un gruppo di lettura per uno dei seguenti romanzi, o magari per un’altro che proporrete voi. Alla fine del post troverete un sondaggio con i libri fra cui scegliere, in modo tale che vinca il libro più votato. Inserirò anche la voce altro, se cliccate su quella vi prego di commentare con una proposta librosa. Farò nuovi sondaggi per arrivare alla scelta definitiva 🙂 Fatemi sapere se vi piace come idea!

Dei romanzi che ho scelto per la mia lista TBR, vi inserisco anche il genere e il prezzo dell’edizione che ho a casa. E’ ovvio che lo stesso romanzo potreste trovarlo in altre edizioni a prezzi diversi. Al momento ho solo sette libri nella lista, quindi sono aperta a suggerimenti!

9788811684169_anna_karenina

TITOLO: Anna Karenina
AUTORE:  Lev Tolstoj
GENERE: Romanzo Classico
prezzo € 9,90 (ed. Garzanti)

2047022cover_800X50

TITOLO: Ci rivediamo lassù
AUTORE: Pierre Lemaitre
GENERE: Narrativa moderna e contemporanea
prezzo € 9,99 (ed. ebook Mondadori)

978-88-541-4148-3

TITOLO: La biblioteca perduta dell’Alchimista
AUTORE: Marcello Simoni
GENERE: Giallo storico
prezzo € 9,90 (ed. Newton Compton)

king_012

TITOLO: Shining
AUTORE: Stephen King
GENERE: Horror
prezzo €13,00 (ed. Bompiani)

Il primo che leggerò subito dopo aver finito i due romanzi che sto leggendo in questo momento sarà Anna Karenina. Aspetta da troppo tempo di essere letto e poi quando faccio una promessa la mantengo, quindi lo leggerò 😉
Per il secondo, Ci rivediamo lassù, seguirò un GDL indetto da Libridine73, ma qualora fosse la vostra scelta faremo un calendario tutto nostro! Il terzo, La biblioteca perduta dell’Alchimista, è il mio secondo acquisto di Marcello Simoni, ho letto anche un suo romanzo breve e mi piace moltissimo come scrittore quindi continuerò la saga di Ignazio da Toledo.
L’ultimo è una sorta di esperimento: adoro King, ma non ho mai letto nulla di horror perchè sono una gran fifona. Spero di riuscire a leggere Shining (superconsigliatomi da Andrea Pennywise) senza farmela addosso!

TITOLO: Ti aspettavo
AUTORE: J Lynn
GENERE: Narrativa Rosa
prezzo € 9,99 (ed. ebook Nord)

978-88-541-1588-0

TITOLO: Il Conte di Montecristo
AUTORE: Dumas Alexandre
GENERE: Romanzo Classico
prezzo € 9,90 (ed. Newton Compton)

The beautiful bride against a window indoors

TITOLO: Lacrime di Cera
AUTORE: Liliana Marchesi
GENERE: Paranormal Romance Distopico
prezzo €2,99 (ed. ebook self-published)

Ti aspettavo ha ricevuto ottime recensione e mi piacerebbe leggerlo, da tempo non faccio una bella lettura molto “girly”. Il conte di Montecristo è in attesa da tantissimo e penso sia arrivato il momento di leggerlo. Il terzo, Lacrime di Cera, è un romanzo self-published che sta ricevendo recensioni positivissime, quindi non vedo l’ora di leggerlo!
Ecco il sondaggio per la votazione, se volete suggerire qualche altro libro scrivetelo nei commenti 😉

A domani!

firma

Top Ten Tuesday #5

TOP TEN TUESTop Ten All Time Favorite Books in X Genre
(you pick the genre!)

Buoooongiorno!
Ma quanto mi diverto il martedì?? Ormai sto diventando bravissima nelle Top Ten (come se ci volesse chissà quale genio >.<). Davvero bello dirsi da sola di non essere un granchè: «Forza Lettrice, l’autoconsapevolezza è tutto!».

In realtà non mi sento così cretina, lo giuro. Solo che non sono mai soddisfatta di me stessa, mentre qui con voi riesco ad essere un po’ più tranquilla, più rilassata! Mi sento in famiglia quando sono circondata da lettori speciali come voi! Ma passiamo alla scaletta di oggi: il blog The Broke and the Bookish ha scelto di farci stilare una top ten dei MIGLIORI 10 LIBRI IN UN DETERMINATO GENERE, A NOSTRA SCELTA.
La trovo un’idea fantastica, il problema è stato scegliere il genere: ormai lo sapete, i miei generi preferiti sono i fantasy/paranormal, i gialli/thriller e i libri storici. Dato che non riuscivo assolutamente a scegliere fra i tre generi ho scelto di fare un podio per ogni categoria!

Fantasy – Paranormal

1fantasy° Classificato: Harry Potter (ho messo il primo libro della saga per rappresentare un po’ tutti i romanzi che la compongono) di J.K. Rowling
2° Classificato: La Storia infinita di Michael Ende
3° Classificato: Cuore d’inchiostro di Cornelia Funke

Il podio parla chiaro: ci sono storie indimenticabili, imprescindibili, che rimarranno in eterno, che mostrano e mostreranno anche alle future generazioni cosa significa amare davvero i libri, anche quando mostrano qualcosa di impossibile… per me sono bellissimi soprattutto per quello!

Giallo – Thriller

gialli1° Classificato: Il Codice Da Vinci di Dan Brown
2° Classificato: Dieci Piccoli Indiani di Agatha Christie
3° Classificato: Il Miglio Verde di Stephen King

Tre geni, tre grandi artisti: ci sarebbero altri mille romanzi da citare, ma questi tre sono sicuramente quelli che porto maggiormente nel cuore! Sentirete o ne avrete già sentito parlare abbondantemente! Soprattutto per quanto riguarda King, scopro sempre di più la sua grandezza! Sto per azzardarmi a leggere Shining, ma ho paura di farmela sotto (sono una fifonissima!!!!)

Romanzi Storici

storici1° Classificato: Il Diario di Anna Frank
2° Classificato: I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni
3° Classificato: I Pilastri della Terra di Ken Follett

E’ ovvio: le scelte sono estremamente personali, ma per me non c’è un tris più bello di questi tre romanzi! Il primissimo romanzo storico, un capolavoro assoluto; una testimonianza reale di un periodo storico atroce come quello della seconda guerra mondiale; un libro che ormai l’avrete capito fino alla nausea amo alla follia!

I romanzi in totale sono nove, e non dieci: spero mi perdoniate!
A presto

firma

Top Ten Tuesday #4

TOP TEN TUESTop Ten Popular Authors I’ve Never Read

Buon martedì!!!
Oggi mi sento particolarmente fiera di me. Avete presente quei giorni in cui accade una cosa che avevate “predetto” molto tempo addietro? Provare quel sadico piacere nel dire alla persona interessata: «Hai visto, io te l’avevo detto che prima o poi sarebbe finita così!», beh mi sento orgogliosa della mia mente lungimirante, nonostante sia contornata da uno spiacevole episodio (che per fortuna non mi riguarda direttamente).

Lasciando perdere i miei viaggi mentali che, ogni tanto, mi piace condividere con voi, è arrivato il momento della top ten settimanale, che oggi parlerà di… AUTORI FAMOSI CHE DI CUI ON HO MAI LETTO NULLA! Partiamo subito con la lista, che ho cercato di scrivere inserendo sia autori classici che moderni, sia italiani che stranieri (alcuni di loro li ho uniti, capirete il perchè leggendo):

Haruki Murakami

portrait-haruki-murakamiFamosissimo scrittore giapponese, noto al pubblico per lavori come  Kafka sulla spiaggia e 1Q84.
Sarà forse perchè il giappone è una realtà così lontana e diversa da quella in cui vivo, ma non mi è mai capitato di trovarmi in libreria e di comprare uno dei suoi romanzi, nonostante siano nella mia lista da tantissimo tempo. Voi avete letto qualcosa di suo?

Licia Troisi

image_h_partbLicia Troisi  è  l’autrice delle serie ambientate nel Mondo Emerso e di altre opere fantasy come La ragazza drago e I regni di Nashira. Ahimè, nonostante io sia una grande appassionata di questo genere, non ho mai letto nulla dei suoi lavori, ma spero di rimediare entro la fine dell’anno.

Steve Berry

steve_berry-1024x653Questo autore statunitense è uno fra i più acclamati scrittori di thriller al mondo, eppure non è mai entrato nella mia libreria. «Allora Lettrice, quando ci decidiamo a leggere qualcuno dei suoi libri?!?»

Cassandra Clare

cassandra-clareNome d’arte di Judith Rumelt, è la scrittrice della serie fantasy più in voga al momento: Shadowhunters! Una delle mie migliri amiche la adora, io non ho ancora trovato il tempo di leggere almeno il primo romanzo della saga. Ho visto il film e non mi è affatto dispiaciuto, ma mi aspetto mille volte di più dal romanzo!

Lev Nikolàevič Tolstòj

Lev-Tolstoj-Mi vergogno tremendamente nel dire che non ho mai letto nessuno dei capolavori di Tolstòj! Comunque ho promesso ad uno di voi che Anna Karenina sarà la mia prossima lettura.

Le sorelle Brontë

sorelle-bronteEbbene sì… non ho letto nulla dei loro scritti! Mi devo andare a nascondere da qualche parte?
Se volete lo faccio, perchè avreste ragione! Avete idea di quanto sia lunga la lista dei classici che non ho mai letto?!

Alexandre Dumas

unknown-black-1bI tre moschettieri? Mai letto… Il conte di Montecristo? Neppure… Il tulipano nero? Nemmeno…
E’ arrivato il momento di andare a ritirarmi da eremita con un bel blocco di classici insieme nella saccoccia!

Svevo e Pirandello

PicMonkey CollageAdesso lo so che vorrete uccidermi: dopo alcuni estratti letti a scuola per motivi di studio, non mi sento per nulla attratta da questi autori. Non saprei dirvi perchè… probabilmente arriverà il momento giusto per loro nella mia vita da lettrice, ma per adesso non lo è ancora.

Alla prossima Amici Lettori!

firma

Top Ten Tuesday #3

TOP TEN TUES
Top Ten Tuesday REWIND!

Buona sera a tutti!
Dopo una lunghissima giornata di lavoro… eccoci, puntuali come sempre al nostro appuntamento settimanale delle Top Ten libresche. Quella che oggi il blog The Broke and the Bookish ci dà, è l’opportunità di scegliere un vecchio tema che non abbiamo sviluppato in passato (magari perchè impegnati o come nel mio caso perchè il blog ancora non esisteva). Quindi sono andata a sbirciare i vari temi usati negli scorsi anni e ho scelto….

Top Ten Favorite Book Quotes

ovvero le mie citazioni preferite tratte dai romanzi che ho letto! Non saranno 10 ma solo 7 perchè sto scrivendo proprio adesso, che sono le 22:20. Sono stracotta, ma non voglio perdermi l’occasione di condividere con voi alcuni pezzettini di paradiso che porto nel cuore! Scrivetemi la vostra citazione preferita, non vedo l’ora di leggerle.

1. Cuore d’inchiostro – Cornelia Funke

Quando ti porti dietro un libro avviene qualcosa di straordinario: le sue pagine raccoglieranno i tuoi ricordi. E un giorno ti basterà risfogliarle per tornare con il pensiero al luogo dove le hai lette per la prima volta: le immagini, gli odori, il gelato che ti eri gustata…Credimi i libri sono un pò come la carta moschicida: a nient’altro i ricordi restano attaccati così bene come alla carta stampata.

2. Il nome della rosa – Umberto Eco

Il bene di un libro sta nell’essere letto. Un libro è fatto di segni che parlano di altri segni, i quali a loro volta parlano delle cose. Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto.

3. Il simbolo perduto – Dan Brown

La conoscenza è uno strumento e, come per tutti gli strumenti, i suoi effetti dipendono da come viene usata.

4. Harry Potter e i Doni della Morte – J.K. Rowling

Dalla punta della sua bacchetta affiorò la cerva d’argento: atterrò sul pavimento dell’ufficio, fece un balzo e si tuffò fuori dalla finestra. Silente la guardò volar via e quando il suo bagliore argenteo svanì si rivolse a Piton, con gli occhi pieni di lacrime.
«Dopo tutto questo tempo?»
«Sempre» rispose Piton.

5. Il razzismo spiegato a mia figlia – Tahar Ben Jelloun

“Dimmi, babbo, cos’è il razzismo?”
“Tra le cose che ci sono al mondo, il razzismo è la meglio distribuita. E’ un comportamento piuttosto  diffuso, comune a tutte le società tanto da diventare, ahimè, banale. Esso consiste nel manifestare diffidenza e poi disprezzo per le persone che hanno caratteristiche fisiche e culturali diverse dalle nostre

6. Orgoglio e Pregiudizio –  Jane Austen

Ho lottato invano. Non c’è rimedio.
Non sono in grado di reprimere i miei sentimenti.
Lasciate che vi dica con quanto ardore io vi ammiri e vi ami.

7. I Pilastri della Terra  –  Ken Follet

Avere fede in Dio non significava restare inerti: significava credere nella possibilità di avere successo se si faceva del proprio meglio onestamente e con impegno.

A domani!

firma