#SeriesLove ~ Aggiornamenti e Chiacchiere

Buonasera Lettori!
Da quanto tempo non chiacchieriamo di serie tv?? Davvero troppo per i miei gusti ❤😢 ecco perché oggi ci tengo a rimediare! Un veloce ma intenso aggiornamento su ciò che sto vedendo o che, per un motivo o per un altro, ho abbandonato.

The-X-Files-T-1920x1080_v2

La grande new entry è The X-Files, serie fantascientifica statunitense andata in onda per la prima volta nel 1993 (in pratica abbiamo la stessa età 😱😍 eheheh!!!).
Se per puro caso non doveste conoscere questo show *cosa improbabile, ma non si sa mai* vi spiego in poche parole di cosa si tratta: questi fantomatici X-Files sono casi – quasi sempre irrisolti – dell’FBI che non trovano spiegazioni razionali o scientifiche in fase di indagine. Tutto ciò che di inspiegabile o teoricamente impossibile esiste sulla faccia della terra, tutto ciò che avrebbe senso solo se fosse di natura soprannaturale è un X-File: creature mostruose, esperimenti segreti su incroci genetici, virus letali, rapimenti alieni e chi più ne ha più ne metta 😁 A “risolvere” questi casi ci sono gli agenti Fox Mulder e Dana Scully ❤
Dire che mi sono innamorata di questa serie è decisamente riduttivo, dato che sono arrivata alla 4ª stagione nel giro di poco più di un mese! Per ora è assolutamente consigliata 😃 Vi farò sapere come si evolve fino alla fine delle stagioni! 

289096-4 shadowhunters-the-mortal-instruments.40364

Come ricorderete (su facebook vi ho fatto le balls quadrate), le due serie che principalmente mi hanno accompagnata nei mesi scorsi sono state The Shannara Chronicles e Shadowhunters, entrambe rinnovate per una seconda stagione *yeppaaaaa* Devo essere sincera, fra le due ho preferito decisamente la prima, ma amando moltissimo la saga libresca della Clare da cui Shadowhunters è tratta ho grandi aspettative. Mi auguro che entrambe ci riservino grandi e piacevoli sorprese 😍❤

onceuponatime_season5_poster1 pretty-little-liars-poster 1502 tumblr_o00q6miZjN1tcnfcxo2_r1_1280

Le varie locandine che vedete rappresentano le serie che ho messo momentaneamente in pausa, ma che riprenderò sicuramente non appena la maratona X-Files sarà terminata *solo a pensarci mi viene da piangere 😭😭😭* : Once Upon A Time (mi sono fermata al finale di metà stagione), Pretty Little Liars (devo vedere tutta l’ultima serie andata in onda), Quantico (idem come OUAT) e infine Outlander (è ricominciato da troppo poco tempo, devo accumulare almeno cinque o sei puntate per vederle a onda, una dopo l’altra 😉)

american-horror-story-hotel-title tumblr_nr15llAQsQ1uutszmo2_1280 heroesrb_firstlook_wcast s592

E qui arriviamo al tasto dolente, alle serie che ultimamente ho abbandonato lungo la strada. È probabile che la spiegazione di ciò risieda nel poco interesse da parte mia verso la storia, o magari per il modo in cui è stata affrontata, o semplicemente sono finite in coda rispetto ad altre serie a cui ho dato maggiore priorità, per poi cadere nel cassetto dei dimenticati senza che neppure me ne accorgessi. In primis i due figli di Ryan Murphy, American Horror Story e Scream Queens (che probabilmente recupererò in qualche momento di disperata solitudine), Heroes Reborn (in realtà mi stava piacendo parecchio, non so perché mi sia fermata 😒) e The 100 (ditemi tante brutte parole, ve lo concedo… io devo, devo, DEVO rimettermi in pari, il problema è capire quando 😱😭).

Game-of-Thrones-Season-6-Poster-1-630x933Stavo quasi per dimenticare il grande ritorno di Game of Thones!!!! Siamo solo alla seconda puntata e… OMG ragazzi, ne vedremo delle belle, anzi bellissime secondo me!!! 😍😁 È ovvio che con GoT non si può aspettare, ogni settimana bisogna soffrire e gioire tutti insieme e, soprattutto, sostenersi psicologicamente fino all’arrivo della puntata successiva! Diventiamo un po’ tutti dei Guardiani della Notte insomma ❤


Bene, ecco conclusi i miei aggiornamenti! Voi come state procedendo: siete in pari o come la sottoscritta accumulate e accumulate per poi godervi interi pomeriggi di maratone?? 💖 Vi abbraccio tutti e vi ricordo di partecipare numerosi al Giveaway aperto ieri 💕

firma

#SeriesLove ~ Shadowhunters 1×01-03

Buongiorno Lettori!
Ebbene sì, il momento è arrivato. So che ve lo aspettavate, ormai non posso farne a meno 🙂 mi spiace solo non aver pubblicato altre puntate di questa rubrica prima d’oggi, ma non potete neanche lontanamente immaginare quanto sia indietro con le serie tv che seguo T_T
Come potevo, tuttavia, perdere il piacere di (s)parlare un po’ e dire la mia su uno degli show più chiacchierati al momento fra noi appassionati lettori?? Ci siamo, Shadowhunters ha ormai preso pieno possesso della TV e del web: fioccano recensioni, video, stati facebook… e bisogna ammettere che la maggior parte dei pareri sono tutt’altro che positivi!

Come per ogni puntata dei #SeriesLove non ci sarà un vero filo logico, dirò un po’ a vanvera i miei pensieri (e ovviamente ci saranno spoiler a non finire!) quindi tenetevi pronti 😀

shadowhunters-serietv

Ora, parlare di una serie tv dopo aver visto solo tre puntate è decisamente prematuro, però già sento di poter dire qualcosa. *tenetevi forte e preparate i pomodori e le uova marce eheheh* Shadowhunters non è lo show migliore del mondo, ha una lunga serie di difetti innegabili, ma nonostante ciò lo trovò comunque piacevole e continuo a guardare ogni puntata con interesse.

Mettiamoci bene in testa una cosa: i film e le loro trasposizioni su grande o piccolo schermo non saranno mai la stessa cosa!

*Inspirate, espirate, inspirate e ripetete insieme “sono diversi”…
Auuuuuhhhmmmm*

Per quanto collegati dalla stessa storia di fondo, sono prodotti commerciali DIVERSI che devono attenersi a “norme” diverse. I cambiamenti che puntualmente vengono fatti da chi si occupa della sceneggiatura (serie o film che sia) hanno una loro ragion d’essere.

Qualche esempio? Rendere Luke un poliziotto permette tutta una serie di possibili intrecci interessanti, vedremo come sapranno giostrare la cosa. Trasformare la ormai anzianotta Madame Dorotea nella giovane e carina Dot, e Hodge in un fustacchione tutto muscoli *per la cronaca un gran gnocco* non altera più di tanto la storyline e si sposa perfettamente con il target a cui lo show è rivolto.

Molti si sono scandalizzati per la rivelazione, alla fine della seconda puntata, sul legame padre-figlia fra Clary e Valentine (cosa che nel romanzo avviene ben più tardi). Ovvio, per noi che abbiamo già un rapporto di vecchi data con i libri è tutto scontato… Ma per chi non li ha letti?? Come si può capire il comportamento del super Valentine cattivone nei confronti di Jocelyn se non sappiamo che un tempo si amavano?? Ci sarebbero troppi buchi nella storia. Se chi segue lo show non riesce a capire ciò che sta guardando, perde inevitabilmente interesse. E la serie va a farsi friggere.

Qual è il vero problema della serie secondo me?? Clary e Jace, aka Katherine McNamara e Dominic Sherwood.

 img_0494 img_0486-0

Lei, capelli fluo a parte, non sa recitare. Non ho idea di chi altro si fosse presentato ai casting, ma se lei era la più adatta… non oso immaginare le altre candidate! Devo però dire che nell’ultima puntata andata in onda (1×03 – La festa del morto) era nettamente più nel ruolo, quindi possiamo sperare in un futuro più roseo e luminoso davanti a noi.
Lui invece sa recitare, ma hanno impostato davvero male il suo personaggio. Nella speranza di attirare folle di ragazzine con gli ormoni a palla, hanno reso il nostro Wayland decisamente troppo interessato alla nuova arrivata, troppo gentile e troppo attratto da lei. È mille volte più impertinente di così, ma non ci sarebbero state abbastanza scene romantiche fra loro se si fossero attenuti di più al romanzo.
Quindi abbiamo Clary che sembra scema e Jace che non sembra Jace… Ahahahah XD *yuppeeeeeee*

Isabelle, Simon e Alec mi piacciono molto, i primi due in particolare. Isabelle la trovo molto giusta nella sua parte, l’ho sempre immaginata sensuale e accattivante e la scelta di Emeraude Toubia la trovo azzeccata (l’attrice del film era un tronco, anche se molto carina). Simon è il più centrato di tutta la serie: nerd al punto giusto, battuta pronta, sguardo perso in contemplazione di Clary. Mi aspetto molto dal suo persomaggio ^_^
Di Magnus ho visto ancora troppo poco per esprimermi (e nel frattempo tutti i miei neuroni aspettano impazienti #Malec come non mai!!!) *_*

Un altro punto che mi mette parecchi dubbi è l’ambientazione: Immagine2tutti quei super computer, manco fossero in una base operativa della CIA, cosa mi rappresentano?!
Il PanDEMONium con quei neon ad intermittenza?! Potevano studiarsi qualcosa di più carino, non sono affatto convinta! Con i Fratelli Silenti però hanno fatto un gran bel lavoro 🙂

sidebardivider

In conclusione? Non è eccezionale, ma neppure da buttar via senza alcuna speranza di ripresa. Ti permette di passare un po’ di tempo in tranquillità, senza troppe pretese. Continuerò a vederlo e vi saprò dire di più 😉

firma

#SeriesLove ~ Scream Queens 1×01-02

Buongiorno Lettori!
Settembre è sempre periodo di novità, quindi perchè non cominciare a scrivere ogni tanto di Serie TV? Ne seguo tante (forse anche troppe) e chiacchierare su teorie, impressioni e spoilers è molto più divertente se fatto con i propri compagni di avventure librose ♥
La serie scelta per dare il via a questa rubrica è SCREAM QUEENS, il nuovo progetto di Ryan Murphy (con Brad Falchuk e Ian Brennan) che ha debuttato in onda in America sulla rete Fox il 22 settembre *ancora nulla in Italia, mi spiace…* 🙁

Preparatevi psicologicamente ad una delle serie TV più trash degli ultimi tempi, ma i suoi elementi mistery e le scene finali sconvolgenti (moooolto alla Pretty Little Liars) fanno il miracolo ahahahahah 😀

1×01 – PILOT
1×02 – HELL WEEK
Scream Queens

Partiamo dal presupposto che non amo particolamente nè l’horror, nè il comedy, nè tantomeno la combinazione di queste due cose (Scary Movie compagnia bella sono film che detesto). Sì, me lo sono chiesto più volte anche io perché mai avrei dovuto vedere una serie con delle premesse esattamente identiche a ciò che ho appena elencato. Che volete farci, sperimentare è nella mia indole.

Ora come ora, non saprei spiegarlo neppure a me stessa come tutto questo sia possibile: Scream Queens non solo è riuscito ad attirare la mia attenzione, ma sorprendentemente continuerò anche a vederlo!
Sarà il cast, saranno le abili manine di Ryan Murphy (che per sei lunghi anni ho fedelmente seguito in Glee), sarà il potere magnetico della novità assoluta che sempre attira le bimbe curiose come me… a dirla tutta non lo so il perché, ma spero di trovare una motivazione davvero ben strutturata e articolata fra tredici puntate. Se al finale di stagione dovessi rimanere delusa di certo non andrò avanti! *questa è una minaccia, caro Murphy, chiaro?!*
image

Bisogna ammettere una cosa: SQ appartiene a quel genere di show televisivi che vanno guardati senza troppe pretese. A tratti ci fanno pentire di aver perso ben 45 minuti del nostro sacro e preziosissimo tempo per loro, e ad altri ci ricompensano con scene interessanti che ribaltano totalmente il nostro pensiero. Detto in poche parole, siate pronti a infurarvi, a sclerare e a trasformarvi in euforici fanboys/fangirls come se non ci fosse un domani!

Mi piace molto il fatto che abbiano creato uno show completamente diversa da AHS (American Horror Story), anche se avrei preferito qualche brivido in più! Personalmente sono una super fifona, la tipica spettatrice che chiude gli occhi, si nasconde il viso fra le mani e lascia che sia qualcun altro a raccontarle cosa succede oltre lo schermo. Il bello di vedere programmi di questo genere è proprio quello! Il problema è che con SQ non è mai successo, ma neppure lontanamente… un peccato!

image

È tutto molto irrealistico, i personaggi sono delle vere e proprie macchiette, fatta eccezione per Grace (Skyler Samuels) che, almeno in apparenza, risulta la più “normale”. Ognuno di loro rappresenta in maniera comica ed ovviamente esasperata ogni genere di cliché umano. Forse… un po’ troppi cliché, ma i misteri si celano meglio dietro ciò che sembra ovvio, quindi vedremo. Non mi è ancora chiaro se tutto questo si rivelerà un punto di forza o una pecca del format, solo il tempo potrà dircelo 😉

wpid-wp-1443027763315.jpegJamie Lee Curtis, non che avessi dubbi in proposito, è fantastica. Quella frase allo specchio “Che c’è?! Ho fatto di peggio…” la dice lunga sul suo personaggio e a prima vista la pone in cima alla lista dei sospettati per Red Devil. Ma non credo possa essere così scontato, spero di no almeno!

VOTO ALLE PUNTATE: 7+

Guadagna molto grazie al finale della seconda puntata, decisamente inaspettato… Ormai delle morti non ci si stupiva più, ma una finta morte insinua il sospetto su tutto ciò che in futuro potrà sembrarci reale!
Alla prossima ^_^

firma